Le migliori scarpe da running 2018

Le migliori scarpe da running 2018
per Giovanni Urbano Stampa | Lunes, 03 de diciembre 2018

Da Runnea ti presentiamo le migliori scarpe da running 2018. È non è stato facile perché confrontiamo i prezzi in più di 100 negozi online in modo da offrire la scelta più economica, il prezzo più basso. Si può dire che sia un po' presto però è vero che i marchi di abbigliamento lavorano sodo per creare dei modelli running più ambiziosi. Sono già pronti per raccontarci le novità sulle scarpe da running più di tendenza, anche quelli tope di gamma.

Anche se manca ancora molto tempo per finire l'anno, l'elenco delle novità di scarpe da running è molto ampio. Per questo motivo, in Runnea.it abbiamo deciso di fare un piccolo riassunto per avere sotto il controllo tutte le novità e per non lasciar perdere nessun dettaglio. Su questo articolo delle migliori scarpe da running 2018, abbiamo sottolineato le novità dei marchi più importanti del settore. Noi, dopo aver fatto questa selezione, non sappiamo bene quale modello scegliere, ci piace tutti!

Scarpe da running per correre sull'asfalto, quali sono le migliori?

Nike Pegasus 35

Le migliori scarpe da running 2018, Nike Pegasus 35

Iconici tra le iconici, le Nike Pegasus 35 continuano con la premessa di questa saga di successo e di assoluto riferimento al mondo del running; offrire il massimo ammortizzamento e comfort in ogni falcata. Su quest'ultima attualizzazione si mantenne l'essenza e la filosofia di Nike ma si trovano anche dei cambiamenti importanti. Per esempio, il tallone smussato il cui disegno finisce in punta, creato per migliorare l'estetica della scarpa e, allo stesso tempo, aumentare la leggerezza e velocità del modello riguardo alle versioni precedenti. Dobbiamo sottolineare la camera d'aria Nike Zoom della suola, abbastanza similare di quella presente nel modello Nike Zoom Vaporfly 4%, che serve per offrire una risposta di qualità ai corridori più esigenti. È importante mettere in risalto che, il modello femminile delle Pegasus 35, incorpora la schiuma Cushlon più morbida, al fine di offrire una aggiunto e adattazione perfetta al piede.

Confronta i prezzi delle Nike Pegasus 35

Adidas Solar Boost

Le migliori scarpe da running 2018, Adidas Solar Boost

La nuova scommessa di Adidas Running per evolvere l'universo running sono le Adidas Solar Boost; un modello capace di offrire il massimo comfort e ammortizzamento durante più e più chilometro. Indipendentemente dal tipo di distanza a raggiungere, queste scarpe da running offrono una capacità di risposta permanente e duratura. La sua attraente estetica la rende anche un'opzione sneaker per completare dei look più funzionali.

Le Adidas Solar Boost incorporano la tecnologia Tailored Fibre Placement (TFP) con lo scopo di creare una battistrada più precisa, efficace e leggera e, allo stesso tempo, aumentare il supporto, la flessibilità e l'elasticità totale del modello. Cioè, raggiungere un adattamento millimetrico.

Confronta i prezzi delle Adidas Solar Boost

Adidas Ultra Boost 4.0

Le migliori scarpe da running 2018, Adidas Ultra Boost

Modello tope di gamma del marchio tedesco, non unicamente perché è diventato un modello con la migliore vendita, è veramente il modello che ha fatto la differenza su Adidas Running. La nuova edizione della Adidas Ultra Boost 2018, è la versione 4.0 di questo modello iconico, comunque, la domanda sarebbe, cosa porta da nuovo questa ultima versione in comparazione con dei modelli anteriori? Le novità si trovano soprattutto nella tomaia, ha sofferto un rinnovamento grazie all'inserimento del nuovo traccio PrimeKnit. Un nuovo tessuto più cascante che ha la missione di migliorare l'aggiunto e la adattazione della scarpa al piede del runner.

Quello che sembra inalterabile su queste Ultra Boost 4.0, sono le principali caratteristiche segno di identità di Adidas; comodità, traspirabilità e massima ammortizzazione in ogni falcata. Tutto ciò si tradurre nella permanente presenza della tecnologia Boost nella mezzasuola, che garantisce la massima ammortizzazione; il caratteristico tallone stabilizzatore, anche il composto Continental della suola, che fornisce di un'aderenza e trazione uniche.

Le Ultra Boost 4.0 continueranno a essere un modello di riferimento per un segmento di runner, che cercano una scarpa per allenarsi assiduamente per correre lunghe distanze. Allo stesso tempo, non dobbiamo dimenticare la versatilità di questo modello, perché è anche una scelta ottima per creare dei look stradale. La tendenza sneaker è ben conosciuta e praticata per il marchio tedesco.

Confronta i prezzi Adidas Ultra BOOST

Asics Gel Nimbus 20

Le migliori scarpe da running 2018, Asics Gel Nimbus 20

Questo anno è un anno di cambiamento per il brand ASICS Running, che sembra di voler recuperare il luogo perso sul mercato. Per questo motivo, il cambio di tendenza è stato riflesso sul nuovo catalogo dove hanno deciso rinnovare e attualizzare dei modelli più famosi del marchio. Così le novità create saranno una scelta giusta per tutti i runner e presto, diventeranno un modello da acquistare e da seguire. Inoltre, ASICS presenta una linea molto simile a quella che abbiamo potuto guardare sul modello di lusso ASICS Metarun.

Tra i modelli creati per il prestigioso marchio giapponese, dobbiamo mettere in risalto una delle loro famiglie di maggior successo; La Gel Nimbus. Questa volta ha raggiunto la ventesima versione e il arrivo sul mercato è stato una rivoluzione, senza dei dubbi. Perché? È semplice, questa scarpa da running tope di gamma ha come scopo principale rimanere tra i migliori modelli di massima ammortizzazione. Così, ASICS Running non ha risparmiato in risorse e le ASICS Gel Nimbus 20 portano con sé i migliori materiali e le tecnologie più all'avanguardia.

La leggera schiuma FlyteFoam, la maglia traspirabile di Jacquard Mesh, il MetaClutch, il pezzo di fibra di carbonio Adapttruss (assicura la stabilità e il suport) e finalmente, il X-GEL, caratteristico del marchio giapponese, che ha la capacità di incrementare l'ammortizzazione, soprattutto, nei punti dove è più necessaria.

Il 20º anniversario di questa leggendaria scarpa da running di Asics ha significato la riduzione del peso della scarpa e allo stesso tempo, personalizzare ancora di più la battistrada. Per questo motivo possiamo dire che le Gel Nimbus 20 sono più leggere, resistenti e con una capacità più alta di assorbire gli impatti e tutto questo si traduce in un successo totale.

Confronta i prezzi Asics Gel Nimbus 20

ASICS Gel Kayano 25

Le migliori scarpe da running 2018, Asics Gel Kayano 25

Con l'arrivo delle mitiche Gel Kayano 25 di Asics Running, è nato un nuovo concetto all'interno di una delle saghe più importante al mondo del running. Il modello continua a essere una scarpa da running orientata al controllo della stabilità però non è più orientata in modo unico al corridoio pronatore puro, ma piuttosto al corridore che prona in modo lieve, o anche moderato, e anche per quel profilo di corridoio neutro. In questo senso, la grande novità è che il composto Dynamic Duomax è stato sostituito per il Duomax.

Le Asics Gel Kayano 25 incorporano l'exclusiva schiuma FlyteFoam che aumenta la leggerezza e allunga la vita utile del modello. Questo innovativo composto FlyteFoam Propel aiuta a ridurre il peso totale della scarpa. Grazie all'inclusione del tessuto Jacquard, la traspirabilità e l'aggiunto sono stati migliorati e così, aumentano anche la flessibilità.

Confronta i prezzi delle Asics Gel Kayano 25

Brooks Transcend 5

Le migliori scarpe da running 2018, Brooks Transcend 5

Dopo il successo registrato per la quarta attualizzazione di questa tope di gamma in ammortizzazione dal produttore di Seattle, le Brooks Transcend 5 continuano a proporre il massimo supporto e la capacità ammortizzante più alta per i runner pronatori. Sono la scelta giusta per fare gli allenamenti in modo frequente a ritmi più tranquilli, sopra i 4:30 minuti per chilometri.

Le Brooks Transcend 5 portano dei cambiamenti importanti, la scommessa del marchio nordamericano è focalizzata sulla incorporazione di un nuovo ridisegno della tomaia. Così hanno ridotto al massimo la presenza delle cuciture e delle sovrapposizioni. Gli elementi ridotti sono stati sostituiti per il sistema di termosaldature 3D Fit Print, che ha l'obiettivo di offrire un aggiunto più leggero, contribuendo a una gara più efficiente.

È importante mettere in risalto che le Brooks Transcend 5 incorporano un sistema di supporto attualizzato, un po' più alto che nella versione anteriore. Inoltre, la suola delle Transcend 5 appare divisa in alcuni zone di pressione, così si potrà minimizzare gli impatti e l'effetto negativo sulle articolazioni. Insomma, queste scarpe da running cercano di migliorare l'esperienza del runner lungo la corsa.

Confronta i prezzi Brooks Transcend 5

Brooks Glycerin 16

Le migliori scarpe da running 2018, Brooks Glycerin 16

I cambiamenti più notevoli della Brooks Glycerin 16 non si trovano unicamente alla sfera estetica, internamente, c'è anche un notevole miglioramento. L'intersuola incorpora un nuovo composto, il DNA Loft, che si adatta in modo più adeguato ed è più morbido dal composto anteriore, il Super DNA. Attraverso questo nuovo materiale si aumenta la reattività del modello e anche la sua durabilità. La tomaia delle Glycerin 16 di Brooks Running è stata ridisegnata e questa volta è stata confezionata attraverso una maglia di ingegneria senza cuciture per aumentare il comfort in ogni falcata.

Confronta i prezzi delle Brooks Glycerin 16

Mizuno Wave Rider 21

Le migliori scarpe da running 2018, Mizuno Wave Rider 21

Il modello più emblematico di Mizuno, tope di gamma, modello super vendita, e tutti gli aggettivi che si possano inserire all'elenco di questo modello che ha cambiato in modo radicale di look. Su questo modello troviamo la evoluzione del sistema Wave, conosciuto come CloudWave, e il composto U4icX nel tallone che c`'e stato modificato su questa ventesima versione di questa icona del segmento running. Per questo motivo il modello diventa un esempio di successo tra la combinazione di ammortizzazione, reattività e confort.

Ma soprattutto le novità delle Mizuno Wave Rider 21 si localizzano sulla tomaia. I disegnatori del marchio giapponese hanno deciso introdurre la nuova maglia Dual Zone nella zona del ante piede, un tessuto che permette aumentare sia la traspirabilità come la flessibilità del modello, inoltre ad aggiungere più confort grazie a un aggiunto più preciso. Un altro dettaglio delle Mizuno Wave Rider 21 è che il collare del tallone è stato soavizzato, con lo scopo di rinforzare e aumentare la sensazione di confort.

Questa rinnovazione del modello Wave Rider 21 porta con se una nuova sagoma anatomica superiore, che migliora le sensazioni lungo la gara e fornisce di un aggiunto superiore della scarpa. Questo nuovo disegno del corte superiore delle Mizuno Wave Rider 21 favorisce la riduzione del peso del modello anteriore sia nella versione maschile sia in quella anche femminile.

Confronta i prezzi Mizuno Wave Rider 21

New Balance Fresh Foam 1080v8

Le migliori scarpe da running 2018, New Balance Fresh Foam 1080v8

Dalla sua sesta versione, la saga Fresh Foam 1080 non smette di accumulare dei successi. Questa tope di gamma del marchio di Boston è stata concepita con le tecnologie più all'avanguardia e con i migliori materiali di New Balance. È per questo motivo che le New Balance Fresh Foam 1080v8 non presentano dei cambiamenti radicali, le caratteristiche continuano a essere uguali, anche se ci sono fatte delle modifiche con il fine di migliorare le sensazioni lungo la corsa.

L'esclusivo composto Fresh Foam continua a essere il materiale giusto per offrire e assicurare la massima ammortizzazione in ogni falcata. Però la novità della ottava versione delle NB Fresh Foam 1080 si localizza sul cambiamento nella linea geometrica della mezzasuola esteriore, che passa dall'essere convesso a concavo. Tutto ciò, unito agli inserti laser nella zona posteriore, rende possibile una transizione più fluida.

Il upper delle nuove Fresh Foam 1080v8 distacca sia por il disegno sia por il livello di traspirazione, grazie alla maglia di ingegneria (engineered mesh). La tomaia fornisce di più aggiunto, confort e flessibilità al runner. Ci sono anche delle piccole variazioni nel disegno della suola con la disposizione dei disegni esagonali e le scanalature di flessione, orientate a migliorare la trazione e la vita utile della scarpa, soprattutto nelle zone di più usura.

Confronta i prezzi New Balance Fresh Foam 1080v8

New Balance Fresh Foam Zante v4

Le migliori scarpe da running 2018, New Balance Fresh Foam Zante v4

La famiglia Fresh Foam Zante di New Balance è caratterizzata per il fatto di essere una scarpa mista, leggera e versatile, e quella premessa non cambia nella nuova attualizzazione con le New Balance Fresh Foam Zante v4. I cambiamenti sono pochi, però sono concentrati nel miglioramento del aggiunto e della performance generale della scarpa.

La mezzasuola di schiuma Fresh Foam viene attualizzata e include un ridisegno della struttura geometrica -concava e convessa- che migliora la sensazione di battistrada più adatta e ammortizzata. Nella zona del ante piede, nella zona esterna della mezzasuola, le NB Fresh Foam Zante 4 incorporano tagli laser per incrementare la flessibilità.

La zona superiore, confezionata con una maglia di ingegneria, garantisce una ottima traspirabilità e una libertà nei movimenti alle dita del piede. Però, senza dei dubbi, il contributo più importante delle NB Fresh Foam Zante v4 si trova nel inserimento della tecnologia HYPOSKIN, come si fosse una seconda pelle, nella zona del mezzopiede, è che favorisce più dinamismo.

Nella suola delle NB Fresh Foam Zante v4 non ci sono dei cambiamenti rilevanti perché hanno deciso di continuare con il inserimento della gomma di carbonio iniettata. Materiale che aiuta a migliorare la capacità di risposta dalla zona posteriore alla zona anteriore. Inoltre, la durabilità e trazione sono state anche rinforzate.

Confronta i prezzi New Balance Fresh Foam Zante v4

Nike Air Zoom Vomero 13

Le migliori scarpe da running 2018, Nike Air Zoom Vomero 13

C`'e tanto da dire sul catalogo di scarpe da running di Nike Running che sembra veramente difficile scegliere solo un modello. È ancora più difficile dopo il arrivo della gamma Zoom Series, composta dalle Nike Zoom VaporFly 4% e le Nike Zoom Fly e le rinnovate Nike Air Zoom Pegasus 34. È arrivato sul mercato il modello Vomero 13 che si mantiene come il top di gamma di ammortizzazione.

Si mantengono le stesse tecnologie già applicate sui versioni precedenti, e che hanno avuto ottimi risultati. Nella mezzasuola continua a essere presente il composto di doppia densità che incorpora la schiuma Lunar (più morbida) e Cushlon (più fermezza), è si favorisce le transizioni in modo più naturali. Unito alle caratteristiche Zoom Air- che copre l'intera lunghezza dell'intersuola- la capacità ammortizzante delle Nike Air Zoom Vomero continua a distaccare per la sua efficienza e leggerezza.

L'ammortizzazione delle Vomero 13 rimane rinforzata nella zona del mezzopiede grazie a una sagoma modellata, di circa 5 millimetri di spessore. L'idea dei disegnatori di Nike Running è ottenere un ritorno più alto di energia, e allo stesso tempo, minimizzare gli impatti.

Le modifiche sono evidenti nella zona superiore delle Nike Vomero 13 che ha sofferto un ridisegno totale, anche se ne sono mantenuti i sistemi Dynamic Fit e i cavi Flywire, questi si sono evoluti per offrire un aggiunto adattativo e personalizzato. Su questo punto ha tanto da dire la nuova maglia di ingegneria, che ha un tessuto circolare e senza cuciture. Con queste novità nel upper, le Nike Air Zoom Vomero 13 forniscono di più traspirabilità e un aggiunto migliore

La suola delle Vomero 13 continua a essere la stessa che nelle versione anteriore, con le zone di pressione che permettono una battistrada più efficace e ammortizzante.

Confronta i prezzi Nike Vomero 13

Salomon Sonic RA

Le migliori scarpe da running 2018, Salomon Sonic RA

La nuova linea RA di Salomon è posizionata più dentro di un segmento di scarpe stradale. Hanno deciso rompere un po' la linea di scarpe per correre in montagna e creare dei modelli che possano offrire delle prestazioni per correre anche sulla strada. Così, questa nuova famiglia del fabbricante di Annecy, specializzato in trail running, è composta da tre modelli: Sonic RA, Sonic RA Pro e Sonic Ra Max.

Il modello Sonic RA si può dire che è il modello intermedio della gamma, ed è stato concepito come la scarpa di allenamento quotidiano, che porta con sé un disegno leggero e con una buona ammortizzazione. Tra le tecnologie inserite su questo modello si possono mettere in risalto il sistema Vibe, L'EnergyCell+ e L'Opla, che lavorano insieme nella mezzasuola per aggiungere più ammortizzazione e allo stesso tempo per ridurre gli impatti e per migliorare la performance muscolare.

Dall'altro, queste Salomon Sonic RA incorporano anche l'esclusivo sistema Sensifit, che ha la missione di aumentare la sensazione di aggiunto nella zona del mezzopiede, e anche di aumentare il confort in ogni falcata. La suola delle Sonic RA include la tecnologia Wet Traction Contragrip, molto presente nei modelli di trail running del marchio Salomon, che assicura una massima trazione e aderenza sul terreno.

Confronta i prezzi Salomon Sonic RA

Saucony Triumph ISO 4

Le migliori scarpe da running 2018, Saucony Triumph ISO 4

Questo anno la azienda Saucony ha presentato la evoluzione dei suoi modelli più iconici come le Triumph ISO e le Kinvara. In modo più concreto, nelle Saucony Triumph ISO 4, il fabbricante di Pennsylvania continua ad arrischiare per la massima ammortizzazione e aggiunto per i runner. Questi sono le premesse più rilevanti di questa scarpa di allenamento per i runner con una battistrada neutra e che hanno un peso medio-alto.

Tuttavia, i cambiamenti introdotti nelle Triumph ISO 4 di Saucony, situati nella mezzasuola e nella suola esteriore, vengono a confermare che l'azienda nordamericana cerca di migliorare l'esperienza del runner lungo la corsa in modo più flessibile e recettivo rispetto alle versioni precedenti. Così, le Triumph ISO 4 incorporano la tecnologia EVERUN, per guadagnare più ritorno d'energia, anche per contribuire ad avere le transizioni più leggeri.

Un'altra novità incorporate dalle Saucony Triump ISO 4, si trova nella suola dove hanno deciso includere scanalature di piegatura. Tutto ciò con il fine di migliorare sia la durabilità della scarpa, sia il aggiunto e l'aderenza sui terreni più irregolari.

Inoltre, si ha attualizzato anche il disegno superiore ISOFIT, che include una maglia Engineered Mesh, con l'idea di aumentare la vita del prodotto. Tutti i cambiamenti delle Saucony Triumph ISO 4 sono stati fatti per migliorare la capacità ammortizzante e il confort del runner in ogni battistrada.

Confronta i prezzi Saucony Triumph ISO 4

Saucony Kinvara 9

Le migliori scarpe da running 2018, Saucony Kinvara 9

Il concetto di minimalismo della saga Kinvara di Saucony ha un grande impatti in ogni nuova edizione. Perché? Il marchio di Pennsylvania cerca di alleggerire il peso della scarpa in ogni attualizzazione e anche offrire un'ammortizzazione più flessibile.

Se facciamo una piccola comparazione tra le Kinvara 9 e il modello anteriore, potremmo dire che non ci sono dei cambiamenti radicali su questa nuova versione perché le tecnologie inserite sono più o meno le stesse. Così, le Kinvara 9 mantengono il composto EVA+, però è stato riconfigurato per migliorare le sensazioni e per ridurre il peso. Allo stesso tempo, la suola esteriore porta con sé la tecnologia EVERUN, in tutta la sua lunghezza, che serve per minimizzare gli impatti e per incrementare la capacità di risposta della scarpa da running.

Per quanto riguarda al corte superiore delle Saucony Kinvara 9, c'e stata una piccola modifica, con il fine di offrire un aggiunto più confortevole senza rinunciare alla traspirabilità del modello. La maglia introdotta su questa nuova attualizzazione continua ad essere molto traspirante.

La sensazione di versatilità delle Saucony Kinvara 9 viene dalla mano delle sue scanalature di piegatura situate nella parte inferiore della scarpa. Anche se il composto di gomma della suola è stato tagliato nelle zone strategiche con lo scopo di togliere grammi di peso, la scarpa mantenne la sua durabilità.

Attira l'attenzione che nelle Saucony Kinvara 9 si include un supporto nel tallone. L'obiettivo di questa struttura è contribuire a aumentare la stabilità senza rinunciare al confort né alla velocità, segno di identità della famiglia Kinvara.

Confronta i prezzi Saucony Kinvara 9

Saucony Ride ISO

Le migliori scarpe da running 2018, Saucony Ride ISO

Le Saucony Ride ISO sono orientate ai corridori nuetri che cercano una scarpa ammortizzata, confortevole e leggera. Però, la caratteristica principale delle Ride ISO di Saucony è la sua polivalenza perché possono essere adattati sia a diverse distanze sia a differenti velocità.

Su questo modello sono presenti le tecnologie più all'avanguardia del momento come la combinazione tra EVERUN e POWERFOAM per offrire il massimo ammortizzamento e reattività possibili. I disegnatori di Saucony, con lo scopo di aumentare la capacità di traspirazione del modello e, allo stesso tempo, allungare la sua vita utile, hanno deciso introdurre una tomaia confezionata attraverso un tessuto straordinario

Confronta i prezzi delle Saucony Ride Iso

Skechers GOmeb Razor 2

Le migliori scarpe da running 2018, Skechers GOmeb Razor 2

Il modello ibrido tra le GOrun 5 e le GOmeb Speed, è la seconda versione della Skechers Gomed Razor. Come già aveva indicato l'anno scorso, il marchio nordamericano ha deciso includere l'innovativo composto FlightGEN su tutta la linea running. Si tratta di una schiuma più leggera per la mezzasuola e che è orientata a ridurre, drasticamente, il peso nei modelli che lo incorpori.

Questa nuova modificazione delle Skechers GOmeb Razor 2, rispetto alla sua versione originale, farà che le GOmeb Razor 2 sia un modello più flessibile e sensibile senza influire sulla propria performance.  Inoltre, la azienda di Manhattan Beach continua con la evoluzione del corte superiore delle Skechers GOmeb Razor 2, e il sistema GOKnit è stato rivisto per presentarlo senza cuciture e così, raggiungere un aggiunto superiore e impeccabile.

Confronta i prezzi Skechers GOmeb Razor 2

Hoka One One Clifton 5

Le migliori scarpe da running 2018, Hoka One One Clifton 5

Le scarpe da running Hoka One One Clifton 5 rappresentano la massima espressione riguardo alla capacità ammortizzante però, in un peso ridotto. Questa sarebbe la filosofia dell'azienda hawaiana: offrire il massimo ammortizzamento nel minor peso possibile.

Quello che si deve sottolineare di queste Hoka One One Clifton 5 è la sua polivalenza, perché è un modello concepito per raggiungere qualsiasi tipo di distanza e ritmo. Per questo motivo, tutti i materiali e composti introdotti nella sua costruzione cercano di aumentare la capacità di protezione e così, creare delle transizioni più morbidi.

La grande novità delle Clifton 5 si trova sulla tomaia, questa volta, i disegnatori di Hoka One One hanno deciso scommettere su una nuova maglia di ingegneria per aumentare il comfort della scarpa.

Migliori scarpe da trail running 2018

E qui arriva la nostra prima grande partita ma continueremo a includere nuovi modelli. Ora è il momento di mettere in risalto anche le migliori scarpe da trail running di questo 2018, sei pronto/a?

Migliori scarpe da trail running

Link correlati

© RUNNEA Copyright 2018.