Mizuno Wave Rider 24 e Sky 4 vs. Rider Neo e Wave Sky Neo, l'inizio di una nuova era nell'azienda giapponese

 Mizuno Wave Rider 24 e Sky 4 vs. Rider Neo e Wave Sky Neo, l'inizio di una nuova era nell'azienda giapponese
per Redazione Stampa |

Oggi vi presentiamo uno di quei confronti che tolgono il fiato; Mizuno Wave Rider 24 e Mizuno Wave Sky 4 contro Mizuno Wave Rider Neo e Mizuno Wave Sky Neo. Questi nuovi modelli mettono in scena l'inizio di una nuova era nell'azienda giapponese grazie all'incorporazione dell’innovativa schiuma MIZUNO ENERZY: la rivoluzionaria tecnologia di ammortizzazione con un ritorno di energia mai visto prima. Una schiuma in grado di offrire fino al 17% in più di ammortizzazione e fino al 15% in più di ritorno di energia rispetto agli altri materiali più noti della Mizuno.

Ma dove viene applicata l'innovativa tecnologia di ammortizzazione Mizuno Enerzy? Nei suoi modelli di scarpe da running più emblematici, le Mizuno Wave Rider 24, il fiore all'occhiello dell'azienda giapponese per runners con battistrada neutro, e le Mizuno Wave Sky 4, modello di ammortizzazione top di gamma per runners neutri e che superano gli 80 chili.

Implementazione della tecnologia Mizuno Enerzy sulle Rider 24 e Sky 4

Qual è stato il risultato principale dell'implementazione di questa nuova tecnologia? Il modello Mizuno Wave Rider 24 offre ora un uso più fluido. Un modello ridisegnato anche esteticamente per offrire maggiore traspirabilità e comfort in gara. Nel caso delle Mizuno Wave Sky 4, viene migliorato notevolmente il ritorno di energia in gara, insieme ad una maggiore reattività e fluidità. Un modello progettato per offrire libertà di movimento illimitata.

Mizuno Wave Rider 24 e Sky 4 vs. Rider Neo e Wave Sky Neo, tecnologia Mizuno Enerzy

Molti di voi potrebbero chiedersi, quale sia l'ultima scommessa di Mizuno? Insieme al nuovo sistema di ammortizzazione Mizuno ENERZY, l'azienda giapponese ci ha sorpreso con due modelli premium: Mizuno Rider Neo e Mizuno Sky Neo ovvero le versioni top delle innovative Rider 24 e Sky 4.

Come evidenziato dalla Mizuno stessa, le Rider Neo sono la versione più leggera delle Wave Rider, una base premium che incorpora uno strato aggiuntivo di schiuma Enerzy sotto il tallone insieme alla famosa piattaforma Wave per un eccezionale morbidezza e reattività. Anche la costruzione a stivaletto della tomaia in un unico pezzo fa la differenza.

Le migliori scarpe running Mizuno del 2021

Le Wave Sky Neo sono pioniere nell'incorporare la nuova tecnologia MIZUNO ENERZY Core. Un composto in grado di aumentare tutte le virtù che la tecnologia MIZUNO ENERZY può portare al runner, che si traduce in un 56% in più di ritorno di energia e fino al 293% in più di ammortizzazione rispetto ad altri materiali della propria marca.

Mizuno Wave Rider 24 e Rider Neo, mizuno enerzy

Questo materiale si trova nella zona interna dell'intersuola, mentre la tecnologia MIZUNO ENERZY può essere implementata in qualsiasi parte della scarpa. Nell'intersuola della nuova Wave Sky Neo, combina un doppio strato di MIZUNO ENERZY Core con uno strato di MIZUNO ENERZY per un comfort e una fluidità unici nel battistrada.

Il taglio superiore di questo modello incorpora una nuova tomaia, in tessuto a maglia WaveKnit, insieme a una linguetta tipo stivaletto che fornisce una calzata impeccabile, simile a quella di un calzino. Una novità rispetto alla Mizuno Wave Sky 4 e che garantisce maggior sostegno, traspirabilità ed elasticità in gara.

Quale scarpa scegliere, le Mizuno Rider 24 o le Mizuno Sky 4?

Mizuno Wave Rider 24 e Sky 4 vs. Rider Neo e Wave Sky Neo, innovazione

Quale scarpa scegliere? Sia le Mizuno Rider 24 che le Mizuno Sky 4 sono le scarpe per fare molti chilometri per runners che corrono su asfalto e hanno bisogno dell'equilibrio tra ammortizzazione, stabilità e comfort.

Se opti per la famiglia Neo di Mizuno, dovresti sapere che la tua opzione è focalizzata sulla ricerca di una maggiore versatilità, cosa intendiamo con questo? Che sia la Mizuno Wave Rider Neo che la Mizuno Wave Sky Neo sono scarpe versatili, utili per la corsa ma possono essere usate anche per la palestra.

Le Mizuno Sky Neo al miglior prezzo!

La costruzione tipo stivaletto delle Neo consente di avere un supporto migliore e un comfort extra rispetto alle convenzionali scarpe da asfalto dell'azienda giapponese.

Riassumendo Mizuno inizia una nuova era nel running con la sua rivoluzionaria tecnologia MIZUNO ENERZY. Un concetto innovativo che garantisce una maggiore capacità di ammortizzazione e un ritorno di energia senza precedenti e che è stato implementato con grande successo, nei suoi modelli più emblematici; le Rider 24 e Sky 4 e i loro modelli premium; rispettivamente Rider Neo e Sky Neo.

Link correlati

  1. Le maratone confermate per il 2021

    Le maratone confermate per il 2021

    Non aspettavamo altro che tornare a gareggiare, dopo un anno complicato, caratterizzato da moltissime cancellazioni di eventi sportivi, nel quale abbiamo dovuto cambiare i nostri progetti o decidere di non portarli a termine, è arrivato il momento di tornare a correre nelle gare organizzate. Sei pronto a correre la tua maratona del 2021?
  2. Quando iniziano i saldi estivi 2021 in Italia?

    Quando iniziano i saldi estivi 2021 in Italia?

    Quando le temperature aumentano e le giornate si allungano sempre di più c'è solo un significato possibile ed è che l'arrivo dell'estate è proprio dietro l'angolo! Una stagione estiva segnata dal bel tempo, dalle vacanze e, naturalmente, dai saldi estivi!
  3. Scarpa della settimana: New Balance Fuelcell Rebel v2

    Scarpa della settimana: New Balance Fuelcell Rebel v2

    Nuova puntata nella sezione Scarpa della settimana di RUNNEA! In questa occasione, abbiamo la presenza della New Balance Rebel v2; una scarpa mista che sbarca sul mercato con aria rinnovata ma che mantiene intatta l'essenza della corsa veloce. La sua estetica attraente e il fatto che incorpori l'ultima versione dell'innovativa tecnologia FuelCell, garantisce un'eccellente ammortizzazione e reattività.
  4. Nike Pegasus 38: le prime opinioni di chi le ha già provate

    Nike Pegasus 38: le prime opinioni di chi le ha già provate

    Nike Pegasus 38, non è così complicato dare un nome a una sneaker, vero? Non hai bisogno di un nome stridente, con cognomi impronunciabili che quelli che non parlano inglese fanno fatica anche solo a immaginare come pronunciarlo. Bene, sono già qui e abbiamo voluto raccontarvi le prime opinioni di queste Nike Pegasus 38 che abbiamo avuto da alcuni di coloro che le hanno già provate.

© RUNNEA Copyright 2021.