10-01-2022 Running news

Che cos'è il tessuto mesh di una scarpa running e perché è importante?

Che cos'è il tessuto mesh di una scarpa running e perché è importante?
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Whatsapp Icon
Redazione
Da Redazione
Team editoriale

Mettiamo alla prova la tua conoscenza sul running e delle scarpe da corsa specifiche. Entriamo in territorio tecnico con la seguente domanda: cos'è il mesh in una scarpa running? Conoscete la risposta o siete costretti a usare "la telefonata a casa (o a cercarlo su google)"? Da RUNNEA te lo spieghiamo e ti chiariamo tutti i concetti che devi conoscere.

Che tu sia un corridore esperto o un nuovo arrivato nel mondo della corsa e delle sfide in gare popolari, siamo sicuri che hai letto e sentito la parola "mesh" in innumerevoli occasioni e che, non sai bene a cosa si riferisca. Come dice il detto popolare: "non andrai mai a letto senza sapere una cosa in più", beh, oggi sarà così! Andiamo al sodo!

Primo indizio, il mesh è legato alla tomaia della scarpa running. Negli ultimi anni, è una tendenza in crescita, perché le grandi marche del settore running stanno lavorando sempre di più sui tessuti di questa maglia tecnica non solo per motivi estetici, ma anche perché migliorano le prestazioni del modello che si sta per indossare, in aree importanti come il sostegno, la vestibilità e il comfort. In altre parole, la capacità di adattarsi al piede del corridore.

Cos'è il mesh in una scarpa running e a cosa serve? - foto 1

Cos'è il mesh in una scarpa running e a cosa serve?

Prima di entrare nell'argomento, è necessario contestualizzarlo. Questo contesto comporta la differenziazione delle 3 parti principali che tutte - o quasi - le scarpe running hanno: l'intersuola, la tomaia e la suola. Questo ci porta ad associare quella maglia alla parte superiore del modello.

Ma, se vi state ancora chiedendo: cos'è il mesh, il vocabolario definisce il concetto di tomaia come "parte superiore della calzatura, che abbraccia il piede nella parte superiore". Questa è la definizione ufficiale di questo concetto anglosassone di "maglia". Ma, in una sfaccettatura più colloquiale e popolare, questo tessuto della parte superiore della scarpa che avvolge il piede è anche noto come rete tecnica, semplice e lineare. 

La funzione fondamentale del mesh in una scarpa da corsa è quella di creare una struttura di fibre sintetiche che aumenta il grado di flessibilità della scarpa. Ma anche il suo livello di traspirabilità è importante, poiché una maglia tecnica più aperta migliorerà la ventilazione, affrontando così uno dei maggiori problemi che hanno le scarpe running: il surriscaldamento dei piedi con il passare dei chilometri.

D'altra parte, nella maggior parte dei casi, l'evoluzione dei materiali utilizzati nella fabbricazione di questa maglia tecnica ha anche la premessa essenziale di alleggerire il peso del modello. Grazie all'innovazione tecnologica, lo sviluppo di questa maglia è in grado di offrire il sostegno di cui hai bisogno in ogni falcata, e che viene con un supporto migliorato. Allo stesso tempo, offrono una vestibilità più personalizzata in modo che la scarpa non presenti alcun problema di adattabilità al piede.

Le maglie e la tomaia sono la stessa cosa? - foto 2

È la stessa cosa parlare di maglia e tomaia?

Dato il contesto e la definizione del concetto di maglia o maglia tecnica, la prossima questione da risolvere è distinguere tra maglia o maglia tecnica e tomaia. Sembra ovvio, ma in molti casi sono elementi che tendono ad essere confusi abbastanza facilmente, ed è chiaro che non sono la stessa cosa.

Così, la maglia tecnica è uno degli elementi importanti che compongono la tomaia di una scarpa running, come: i lacci, la linguetta, i rinforzi e anche il contrafforte del tallone, per esempio. Tutti insieme costruiscono e danno forma a ciò che chiamiamo la tomaia, che è collegata all'intersuola della scarpa dal tallone alla punta.

Con questo vogliamo dire, e chiarire, che tomaia e mesh non sono la stessa cosa. A volte, noi dei media lo usiamo nel modo sbagliato e tendiamo a creare una certa confusione. Quindi ricorda: la tomaia è l'insieme degli elementi che compongono la parte superiore di un modello specifico di una marca; mentre la maglia è uno di quegli elementi che compongono la tomaia, e che aiutano il modello a migliorare la performance atletica del corridore.

Di cosa sono fatte le maglie tecniche nella tomaia delle scarpe da corsa? - foto 3

Di cosa sono fatte le maglie tecniche della tomaia delle scarpe da corsa?

Nella sfaccettatura della fabbricazione di queste maglie tecniche delle scarpe running per uomo e per donna, entrano in gioco molteplici fattori. Uno di questi è quello di cercare di ridurre quei punti caldi, evitando l'eccessiva pressione per garantire il comfort, anche eliminando le cuciture per eliminare il possibile attrito sulla pelle, in modo che non ci siano sfregamenti o altri tipi di lesioni che possono rallentare il vostro allenamento.

Equípate para tu próxima carrera

Zapatillas running más vendidas para maratón

Ci sono tanti mesh tecnici quante sono le marche di running sul mercato. In effetti, ogni marca ha i suoi sistemi per realizzare mesh tecnici, che combinano i tessuti a seconda dell'uso della scarpa, e che forniscono un perfetto equilibrio tra traspirabilità, comfort e durata. Alcuni esempi sono adidas Primeknit , Nike Flyknit , ASICS FluidFit , Brooks 3D Fit Print, Mizuno Airmesh , Saucony FormFit , Skechers Performance Ripstop o Salomon SensiFit .

Tuttavia, tutte le marche scelgono di implementare la maglia tecnica nella loro tomaia in un unico pezzo, o con alcune sovrapposizioni, cosa che garantisce comfort, supporto e vestibilità per correre con maggiore fiducia e sicurezza sulla strada.

Bisogna anche tener conto del fatto che il cambiamento di tendenza dei giorni nostri sta facendo dell'innovazione tecnologica lo standard da seguire, e per quanto riguarda il mesh nelle calzature sportive, le cose stanno cambiando, e molto rapidamente. L'impegno è chiaro: i marchi si impegnano a curare e proteggere l'ambiente. Quindi, il passo verso l'azione si concentra sulla produzione di questi collant tecnici con materiali riciclati, più sostenibili in CO2, anche con fibre sintetiche vegane, come i modelli della Mizuno Wave Daichi 6 e Mizuno Wave Sky 5 che sono 100% vegan; o il tessuto Primegreen di adidas, come alcuni degli esempi più chiari.

Caratteristiche di base della rete nelle Zapatillas de running - foto 4

Caratteristiche di base della maglia nelle scarpe running

In pratica, tutte le mesh o le mesh tecniche di una scarpa running dovrebbero avere le seguenti caratteristiche di base:

  • Traspirabilità: Come abbiamo già detto, la rete tecnica a pori aperti aiuta ad evitare quei punti caldi nella scarpa, migliorando la ventilazione.
  • Leggerezza: Il trattamento dei materiali è sempre migliore, e la fabbricazione di queste maglie fa sì che le loro tomaie siano più leggere, e hanno anche la missione di alleggerire il peso complessivo di tutta la scarpa.
  • Flessibilità: Quando si cerca una vestibilità adeguata e personalizzata, l'importanza della maglia tecnica ha la sua ragion d'essere nell'avere sotto controllo questo livello di pressione, che permette il miglior adattamento al piede senza limitare la libertà di movimento.
  • Resistenza: Tutti i materiali che compongono questo involucro del piede devono mostrare anche una grande durata con termosaldature e cuciture ben rifinite affinché la scarpa mantenga la sua vita utile stimata e non si rompa prima del tempo.

Ovviamente, la combinazione di queste caratteristiche farà sì che sia il supporto che la vestibilità siano ottimizzati in modo che la scarpa running diventi il nostro più grande alleato quando si tratta di raggiungere i nostri obiettivi sportivi.

Conclusioni sull'importanza della maglia nelle scarpe da corsa - foto 5

Conclusioni sull'importanza del mesh nelle scarpe da corsa

In conclusione, molti di noi corridori prestano attenzione, e addirittura danno la priorità, alle mescole e alle schiume che accompagnano l'intersuola del modello scelto. Tuttavia, la costruzione di questi mesh tecnici e/o ingegneristici non è meno importante, perché forniscono la chiave per scegliere una modello o un'altra per la corsa.

Quindi, quando scegliete la vostra prossima scarpa running, non fatevi guidare solo dall'estetica, ma prestate attenzione ai dettagli inclusi nella tomaia, compresa la mesh tecnica. Anche l'uso che ne farai e il luogo in cui andrai a correre hanno un'influenza sulla tua decisione finale. Il tuo acquisto sarà un successo!

Ora lo sai... usa il comparatore di prezzi RUNNEA per trovare la tua scarpa running ideale e... al miglior prezzo!

Redazione

Redazione

Team editoriale

Una squadra composta da giornalisti e professionisti del mondo della corsa. Se vuoi che scriviamo su un argomento in particolare, contattaci.