Altra Running Escalante: Recensione

Stai vedendo
Altra Running Escalante
Confrontare
Altra Running Escalante PVPR Altra Running:140€ €

I migliori prezzi sul mercato:

Altra Escalante Magenta Donne
Amazon
Genere:
Colore:
Taglia:43
Altra Escalante 1.0 scarpe da corsa - SS18
Sport Shoes
Genere:
Taglia:4242.54344.54546
Altra Women`s Escalante 1.5
Bergfreunde
Colore:
Running Altra Escalante
RunnerINN
Genere:
Colore:
Taglia:363737.53838.5394040.5414242.54344.5

Le calzature superleggere del Natural Running

Review Altra Running Escalante - foto 1

Altra Running ci mette a disposizione il modello "Escalante", una scarpa superleggera che senza lasciare da parte la sicurezza che richiede una scarpa veloce ti offrirà anche quella sensazione di libertà ai piedi simulando una corsa a piedi nudi. L'ampiezza della calzatura, soprattutto nella parte delle dita,  e l'eccezionale lavoro della tomaia ci offre un tatto da calzino e conferiscono a questa scarpa le qualità che tutti gli amanti del natural running possono cercare per le gare più esigenti su asfalto. 

Con uno spessore dell'intersuola di 25 mm da dietro in avanti, fedeli alla filosofia ZeroDrop del marchio e un peso di soli 232 grammi, troviamo in loro gli strumenti perfetti per gareggiare "leggeri" fino alla distanza di una maratona, sebbene la generosa ammortizzazione e la reattività eccellente che viene dalla schiuma EGO ci permetterà di allenarci a ritmi più leggeri se lo chiediamo. 

Review Altra Running Escalante - foto 2

Tomaia

La tomaia delle Atra Escalante è realizzata in un unico pezzo con un filo di una buona elasticità che ci dà la sensazione di star indossando dei  calzini più che delle scarpe, sebbene la larghezza della scarpa permette di muovere le dita liberamente, ia calzata sul collo piede è perfetta e viene aiutata da una linguetta elastica che è cucita al resto della tomaia nella parte inferiore e in uno dei laterali, il che permette  che non si muova per nulla e che  contribuisca al giusto fit, questa linguetta gode di molta più elasticità del resto della tomaia, essenza una larga cinta elastica e che per la sua trama perforata permetterò una buona evaporazione del sudore. 

L'avvolgimento che forniscono gli occhielli, giusto un paio di rinforzi laterali che come delle cinghie formano il minimo e necessario scheletro interno per dotarle di questa buona calzata.

La parte del collarino che avvolge la nostra caviglia è estremamente imbottita, in contrasto al minimalismo del resto della tomaia in questa zona hanno messo un'imbottitura generosa (1 cm) che avvolge la nostra caviglia e il tallone creando una culla molto comoda in tutta la zona compreso il contrafforte, essendo quest'ultimo "inesistente", ossia mi spiego meglio, non esiste un rinforzo che faccia da contrafforte come tale, si basa nell'aumento progressivo dello spessore dell'imbottitura interna ma scarseggia di materiali rigidi. È questo è l'unico punto dove le Altra Escalate mi hanno lasciato un po' deluso, poichè per correre veloce mi piace notare una maggiore fermezza nella zona posteriore e sentire come la zona del tallone e del tendine di Achille è bel fissata, ma se  ciò che cerchi è una maggiore libertà di movimento allora le Altra Escalante saranno le tue calzature da gara preferite. 

Review Altra Running Escalante - foto 3

Intersuola

Ciò che più mi ha sorpreso e piaciuto di questa scarpa senza dubbio è l'intersuola, la soluzione Altra Ego è comoda, molle al tatto ma sorprendentemente reattiva. Calzandole e notando questa comodità non diresti che hanno questo effett odi rimbalzo, ma attenzione è metterti a correre con loro che ti farà notare effettivamente come funziona il composto ammortizzato che ti restituisce un impulso extra.

Lo ZeroDrop ti obbliga a correre di metatarso e per coloro per le quali sono state concepite, queste calzature vanno una meraviglia, l'ammortizzazione  sebbene sembri un po' un controsenso è generosa, non si trova davanti a nessuna "tabella", i 25 cm di questa EVA danno molto senza far perdere flessibilità, poichè aiutata dalle linee di flessione  "Innerflex" ti permetterà di piegare la calzatura su se stessa, secondo ciò che dice la stessa Atra questa schiuma EVA/A-Bound mischiata con Innerflex interpone uno strato di materiale che rimbalza tra l'asfalto e i tuoi piedi, cosa che ci dà effettivamente la sensazione di grande reattività senza perdere il massimo della comodità e ammortizzazione. 

Review Altra Running Escalante - foto 4

Suola

La minima suola ha una gomma che gode di un buon grip, di stile preminentemente per asfalto e usata solo nelle zone di contatto con il rigido, un disegno molto studiato per alleggerire il peso e massimizzare la trazione, essendo chiaramente definita nelle zone di contatto delle dita e dei metatarsi che è la zona con la quale dovrai fare trazione usando queste Altra. La gomma non ha difetti, si comporta in modo eccellente sull'asfalto e in altre zone lisce, marciapiedi o piste ciclabili, va bene in sentieri del parco ma anche le minime pietre tenderanno ad introdurci nelle scalanature di gomma che formano il sistema di trazione andando a limitare la sua capacità.

Dimentica l'uso offroas nemmeno per sentieri di campagna, per questo uso abbiamo le sorelle del marchio con suole specifiche, sono animali da asfalto sia in asciutto sia in bagnato e si comportano perfettamente in questo ambiente. Di certo la durata della gomma sembra molto alta poichè non sono stati notati segni di usura durante il test (più di 100 Km). Ritornando al disegno della suola, Altra ci dice che questo disegno chiamato FOOT POD consiste in un motivo esclusivo per le suole che si adattano alle linee e alle ossa e tendini del piede umano facilitando che si fletta dove necessario in modo naturale e che possa fornire stabilità alle zone necessarie per ottenere un maggior appoggio ed equilibrio

Review Altra Running Escalante - foto 5

Conclusioni

Senza dubbio le Altra Escalante sono state disegnate per la competizione. 

Una reattività potente e un grip eccezionale, senza dubbio sono le superleggere del  Natural Running.

Per un uso in una gara da mezza maratona e un tipo di runner abituato allo ZeroDrop, il peso del runner qui non è determinante, lo è la tecnica di corsa, poichè si tratta di una calzatura molto esigente con la catena muscolare posteriore e se non sei abituato a correre piano, dovrai adattarti progressivamente. Se vuoi sfruttare pienamente e senza sovraccarichi di questa grande scarpa nel sito web di Atra c'è una "guida di adattamento" che dovrai seguire nel dettaglio per godere di una esperienza soddisfacente quando comincerai ad usare le tue scarpe e ti addentrerai nel mondo del natural Running. 

Un aspetto molto curato ultimamente dalle marche è l'estetica. Non possiamo dimenticare che il mercato del running è sempre più saturo di modelli e bisogna competere in tutti i fronti. A mio parere Altra ha realizzato in questa calzatura il lavoro eccellente in questo livello, essendo delle scarpe molto belle da vedere e che possono benissimo essere usate come  "Sneaker" motivo per cui a ritirare un premio per una gara si ci può benissimo andare in jeans ;) 

Review Altra Running Escalante - foto 6

PRO & CONTRO

PRO

  • Reattività
  • Calzata della tomaia tipo calzino 
  • Comodità

Cose da migliorare

  • Un  contrafforte più rinforzato potrebbe dare una maggiore sensazione di sicurezza per correre veloci.

Review Altra Running Escalante - foto 7

Votazioni del tester di Runnea 

  • Amortizzazione: 8.
  • Leggerezza: 8.
  • Flessibilità: 8.
  • Reattività: 9.
  • Stabilità: 7.
  • Grip: 8.

© RUNNEA Copyright 2019.