La Sportiva Bushido: Recensione

Stai vedendo
La Sportiva Bushido
Confrontare
La Sportiva Bushido

Opinione dello specialista 9/10

Opinioni degli utenti N/A

Qualche dubbio? Consulti il nostro specialista

Che pensi di questa La Sportiva Bushido?

I migliori prezzi sul mercato:

La Sportiva Bushido
Bergfreunde
Colore:
Taglia:36.537383942
La Sportiva Bushido Woman Purple/Butter 36m
Amazon
Genere:
Taglia:36
Bushido - scarpa trailrunning - uomo
Sportler
Genere:
Colore:
Taglia:38394141.54242.543.5
Bushido Blu Arancione 26kbp
Street Pro Running
Genere:
Colore:
Taglia:4040.54141.54242.54343.54444.54545.54646.5

"Il percorso del guerriero": Un classico e campione di vendite per la casa produttrice che viene dalle Dolomiti

 "Scalate per chilometri in verticale e in sicurezza per volare in mezza distanza tecnica e in down hill. Fit e grip eccezionali da gatto delle nevi made in Dolomitas"

Review La Sportiva Bushido - foto 1

In Runnea ti presentiamo un classico e super venduto del marchio delle Dolomiti: la Sportiva Bushido.Quello che nella cultura Samurai possiamo tradurre come "il percorso del guerriero", una dichiarazione che già dice molto sulla sua filosofia. 

La Sportiva è un marchio montano, nato e sviluppatosi per la montagna. Qualcosa che imprime carattere a ciascuno dei suoi modelli. La calzatura da trail è arrivata  sui suoi scaffali dopo che gli scarponcini da montagna e le scarpe da scalata, motivo per cui è un marchio che respira montagna da tutti i pori. Con una strategia commerciale peculiare e distinta dal resto dei marchi, i modelli de La Sportiva non si rifanno a versioni reinventate stagione dopo stagione, ma una volte concepite si mantengono uguali fino all'arrivo di nuovi modelli che rimpiazzano i precedenti conquistando la fiducia dei runner. Per questo ogni stagione riceve gran clamore. Nel 2014 il grande lancio di queste Bushido che sono arrivate fino al 2017 senza alcun cambiamento o rimodernizzazione, segno della grande fiducia che pone La Sportiva in ciascuno dei suoi modelli e del lavoro lento e meditato che c'è dietro ad ogni nuovo modello. 

Il perchè le Bushido sono una delle scelte più viste tra i runner amanti delle corse di media distanza fino alla maratone che si differenziano per il loro terreno tecnico, si comprende dando uno sguardo al modello e alle sue  caratteristiche tecniche: una scarpa leggera, di eccellente aderenza e grandi prestazioni di stabilità e chiusura specialmente quando il terreno diventa più complicato da percorrere. 

Le sue prestazioni si possono immaginare conoscendo il vuoto che hanno coperto all'interno dell'offerta per il trail de la Sportiva. Se ti interessa puoi scoprire la collezione completa per il 2017 divisa per distanza, tipi di terreno, tipi di runner....

Review La Sportiva Bushido - foto 2

Scarpa concessa da  Running Warehouse Europa

LUNGA DISTANZA

  • La Sportiva Ultra Raptor (con e senza Gore-Tex) : fino a poco tempo fa un gioiello per le ultra, un assicurazione sulla vita in terreni tecnici nei quali la protezione e il fit giocano un ruolo principale e se abbassi lo sguardo quando esci ti accorgeraiche è una delle più calzate. 
  • La Sportiva Akasha: la grande novità della stagione scorsa che ha coperto uno spazio vuoto che doveva essere occupato da un modello ultra senza tanti  requisiti tecnici, ma più ammortizzata e dinamica della Ultra Raptor, motivo per cui i non amanti di quest'ultima, più pesante e chiusa, si rallegrano.
  • La Sportiva Akyra (con e senza Gore-Tex):sarà il boom degli italiani di questa stagione e sono sicuro che farà parlare di sè. Vuole coniugare il dinamismo e la fluidità delle Akasha con la protezione e il grip in terreni tecnici delle Ultra Raptor. 

Review La Sportiva Bushido - foto 3

MEZZA DISTANZA

  • La Sportiva CrossOver 2.0: Modello molto specifico con polaina integrata per correre con la neve e con tasselli nella suola adatti per i chiodi AT Grip. 
  • La Sportiva Mutant: Il modello de La Sportica orientato a districarsi in terreni fangosi e difficili per medie distanze e anche la maratona è stato molto ben accolta,  tanto che il marchio lo ha preso come riferimento per lo svilippo di nuovi modelli di questo 2017. Uno è  la Sportiva Uragano, con Gore-Tex, che include un polaina di neopreno che respinge l'acqua per  correre con freddo, fango e neve. Un altro modello,  la Sportiva Tempesta pensato per qualsiasi acquazzone o situazioni di umidità, con il Goretex ma senza restare leggera e veloce, avvolge la  caviglia con il suo mesh come se fosse un calzino ed è destinata a terreni anche umiudi, con neve e fango. 
  • La Sportiva Bushido: Più leggere, veloci e reattive, meno larghe e più strette, un differenziale che scende a 6 mm e un design da impatto, molto riconoscibile e proprio, marcano la frontiera tra la mezza e la breve distanza. 

Review La Sportiva Bushido - foto 4

DISTANZA BREVE 

  • La Sportiva Helios 2.0:ancora più leggere e con minor differenziale (4mm) sono le calzature da allenamento pensate per coprire distanze più brevi. 
  • La Sportiva Helios SR: con il differenziale minimo (2 mm) e una pianta più stretta e chiusa rispetto alla calzatura sorella, è il modello che gli italiani hanno disegnato per volare per chilometri in verticale e corse brevi fino ai 10-12 km, nei quali non ti darà tempo di contemplare il paesaggio. 

Per quanto riguarda le PRIME IMPRESSIONI senza dubbio si differenzia il design aggressivo e distintivo. Le riconosci nello stand a prima vista. In questo profilo della casa sono molto riconoscibili lo STB control, una struttura in TPU in entrambi i laterali che si unisce tutt'uno alla tomaia con la torsione e i tasselli perimetrali proiettati verso l'esterno che  cercano di "mordere" più terreno che arriva su tutta l'ampiezza della scarpa in entrambi i laterali e nel tallone. In mano danno una sensazione all'inizio contraddittoria: da una parte sono leggere e con una tomaia molto bella ma d'altra parte danno la sensazione di essere rigide e difficili da domare, con poca flessione in cima dei metatarsi ( è difficile fletterle con le mani). Meno male  che sono per i piedi, perchè una volta calzate questa sensazione si trasforma in una calzata impeccabile, strette ma comode, con un buoin fit e una stabilità e allo stesso tempo un'ammortizzazione media, che dentro la sua gamma, non ha nulla da invidiare alla concorrenza. 

Per concludere l'analisi precedente e prima di andare per la montagna, se credi che possono interessarti dopo aver letto la recensione, le troverai disponibili ad un prezzo di 150 € e con 7 tipologie di disegno per gli uomini e 4 per il modello per le donne, sebbene sia anche possibile trovarle anche ad un pezzo minore visto che sono passati alcuni anni dalla loro prima uscita. 

Review La Sportiva Bushido - foto 5

Intersuola e ammortizzazione

L'intersuola delle Bushido ha un profilo medio e un differenziale di 6 mm (27 mm - 21 mm), che potremmo stabilire come la frontiera tra i modelli più ammortizzati e quelli minimalisti più vicini al concetto di natural running. 

Il composto maggiormente presente è un composto di EVA modellato e compresso che permette di avere un'ammortizzazione leggera, accompagnata nella zona dell'avampiede da un taglio sempre di EVA, ma in questo caso a doppia intensità, il Rock-Guard, funzionante come una piastra antiroccia e visibile dalla suola attraverso 6 finestre, per protegere dagli impatti con rocce sporgenti o altri detriti. 

Come ho già detto prima, è significativa la presenza del STB control, una struttura in TPU resistente e solido che in entrambi i laterali unisce e fonde la tomaia all'intersuola e la suola all'altezza dell'arco plantare. Questo sistema di stabiità, avvolgimento e controllo dellatorsione si prolunga nell'intersuola dal mesopiede fino al tallone con la forma si un'intersezione uguale in rigidità che proietta questa stabilità e questo fit fino alla zona laterale del tallone. 

Review La Sportiva Bushido - foto 6

Punti a favore

L'assorbimento degli impatti in un primo momento, senza essere il punto forte del modello, non ha nulla da invidiare agli altri modelli della concorrenza orientati alle stesse distanze e terreni tecnici. È in più, con il passare degli allenamenti, posso qualificare l'ammortizzazione delle Bushido come ammortizzazione media, tenendo in conto che sono per la montagna. 

Senza dubbio la stabilità e la sicurezza nell'appoggio è il grande potenziale di questa intersuola, a prova dei movimenti di torsione e passi in falso, con un equilibrio perfetto tra rigidità (ideale per terreno tecnico roccioso) e flessibilità tra l'arco plantare e l'inizio dell'avampiede (magnifica per appoggi in metararso in maggiore pendenza).

Il Rock-Guard compie il suo dovere e il drop di 6mm ti invita ad avanzare il CDG, aumentare la cadenza dei passi e trovare un punto di atterraggio più avanzato, accorciando il tempo di atterraggio e impulso, avvicinandoti ad un modo di correre più naturale e meno ammortizzato. Sebbene la verità è che nel terreno è dove si mostrano migliori, nel quale ti senti a tuo agio con loto, tecnico e con dislivelli, la tecnica di corsa è già distorta da sè. 

L'altezza media dell'intersuola ti fa sentire il terreno ogni momento e ti fa essere capace di rispondere in modo agile e rapido a tutti gli imprevisti, qualsiasi variazione inaspetatta della tensione muscolare per adattarsi agli squilibri, rimbalzi, passi tecnici. La sensibilità alle irregolarità del terreno e la capacità di propriocezione non risentono in nessun momento. 

Review La Sportiva Bushido - foto 7

Punti da migliorare

Come sempre dico, bisogna tenere in conto le caratteristiche tecniche del modello e valutare se si adattano alle proprie necessità. La sua ammortizzazione può risultare un po' scarsa sei sei un runner pesante o se cerchi una scarpa robusta per un terreno semplice e stabile senza complicanze tecniche. Questo fatto, accompagnato dal suo drop di 6 mm, potremmo dire "confine" tra modelli ammortizzati e più minimalisti, la allontanano dai runner che hanno un peso maggiore e una corporatura robusta con peggiore tecnica di corsa o  da chi ha subito uno stiramento nella catena muscolare posteriore o lesioni nel tallone, se non ha fatto un lavoro previo per adattarsi progressivamente a differenziali più ridotti. 

Review La Sportiva Bushido - foto 8

Suola

Se le Bushido sono un modello chiaramente riconoscibile non solo per il STB control che unisce la tomaia all'intersuola, ma anche per la sua aggressiva e potente suola. Solo vedendola già sai che ti trovi davanti ad un modello tecnico, allontanato da prestazioni polivalenti e versatili con il quale non avrai timore di andare a calpestare qualsiasi tipo di terreno senza alcun rischio. 

La suola delle Bushido è una  Dual mix FriXion XT. Già sai che il marchio italiano differenzia le sue gomme in funzione del colore di questa X di FriXion, in una scala che coniuga il minimo e il massimo di due qualità contrapposte: aderenza e durata. La  FriXion XT (rossa) combina la gomma XF (verde) molto aderente e dalla durata media( nelle Ultra Raptor o le Mutant per esempio) con la AT (celeste) che ha meno aderenza ma maggiore durata, in funzione della zona della suola, cercando un equilibrio tra aderenza al terreno e durata dei tasselli. 

I tasselli, tutti prominenti di 4 mm, sono anche chiaramente diversi. Quelli del perimetro sono grandi a forma di U le cui braccia salgono e si proiettano verso l'esterno salendo verso l'intersuola, aumentando la superficie di contatto reale della scarpa sul terreno a a favore della stabilità dell'appoggio. Quelli interni sono tasselli a forma di punta di freccia, quelli dell'avampiede puntano verso l'interno per favorire impulso e trazione e sono orientati in quattro direzioni a forma di stella; quelli del tallone, cercando un appoggio e una stabilità multidirezionale nella recezione dell'appoggio in discesa. Questo design si sviluppa a carico del Impact Brake System, una tecnologia sviluppata dall'azienda italiana che cerca di ottimizzare la forma, la grandezza e la distribuzione dei tasselli per minimizzare l'impatto della falcata nel suolo per che sia sempre possibile che il maggior numero di essi sia in contatto con il terreno e cercare si dissipare le forze di scontro soprattutto nelle discese. 

Non so se sarà possibile vederlo dalle foto, ma i 4 tasselli del tallone e i 6 più esterni dell'avampiede sono compatibili e sono perforati per fissarvi i chiodi AT Grip, punte di acero che proprio il marchio commercializza per la neve e il fango e che si avvitano direttamente su questi tasselli della suola. 

Review La Sportiva Bushido - foto 9

Punti a favore

Secondo la mia opinione, insieme alla calzata e alla chiusura, la caratteristica migliore di queste Bushido sono grip e aderenza della suola. Forze questo ha aiutato il marchio ad essere un riferimento nella produzione di scarpette da arrampicata, ma hanno ottenuto che se sue gomme FriXion da trail siano, secondo la mia esperienza, il top per grip, trazione, aderenza per ciò che concerne i modelli che fino ad ora ho potuto testare e provare. Sia sull'asciutto che sul bagnato. So che starete pensando alla Megagrip di Vibram, ma per me la FriXion ha un valore aggiunto per essere un prodotto della propria marca della scarpa, un componente che le dà il suo carattere e il suo orientamento, tutto nella stessa casa produttrice. 

La trazione, grip e sicurezza sia nelle salite sia nelle discese pronunciate sono marchio di casa, ma questo modello aggiunge inoltre stabilità e fit in pendici e sentieri laterali, per la presa sul terreno che viene dai tasselli perimetrali proiettati verso l'esterno. Forse, aumenta abbastanza anche la durata dei tasselli senza sacrificare l'aderenza e il grip rispetto alla gomma verde delle Ultra Raptor, dal grop ineguagliabile ma eccessivamente morbida che paga un altro prezzo al praticamente mangiarti la suola in 4 giorni. L'esperienza personale, i tasselli letteralmente consumati e morbidi. Personalmente resto con la relazione grip-durata che mi ha offerto questa gomma rossa FriXion della Bushido. 

Dove si mostrano meglio è su terreno tecnico roccioso di pretaie, creste, massi, blocchi di roccia, sterrati, percorsi dissestati, dove il grip sommato alla calzata, leggerezza e rapidità la rende un'autentica rampante con la quale puoi arrischiarti ad andare in qualsiasi posto. 

Review La Sportiva Bushido - foto 10

Punti da migliorare

Nonostante i 4 mm di profondità dei tasselli, la distribuzione non molto separata di quelli nell'avampiede, fanno sì che nel terreno infangato non abbiano funzionato bene. Ma per questo la marca prevede l'adattamento di chiodi AT Grip, sebbene non è nemmeno questione di andarli a mettereli o toglieri per essere il terreno infangato e/o nevoso che non toglie tanto tempo alla scalata o alla corsa. 

Tieni in considerazione il suo orientamento e la sua filosofia: non è una calzatura da pista polivalente, per terreno stabile, facile e da rodaggio. La sua suola penalizzerà il tuo andare avanti e sprecherai le prestazioni di un modello tecnico. 

Review La Sportiva Bushido - foto 11

Tallone

Il tallone si differenzia per il suo disegno trapezoidale, una forma adattata al tallone, mentre intersuola e suola si proiettano verso l'esterno timidamente, ma non nella parte posteriore,  che in teoria dovrebbe giocare in favore della calzata senza perdere la stabilità. 

La parte che protegge, si adatta e abraccia il tallone è un componente resisteste ed esterna al mesh, incluse le protezioni laterali termosaldate sulla tomaia che salgono su da questa componente quasi fino a toccarsi al centro del tallone, per cui tutto l'insieme forma una carcassa che assicura stabilità, protezione e chiusura al tallone. 

Le imbottiture interne sono giuste, salvo per la piccola zona di chiusura del collarino sul tendine di Achille. Il resto permette non aumentare il peso in eccesso di una tomaia così leggera ( ciò che realmente pesa nella scarpa è l'insieme di suola, intersuola e caracassa del tallone) favorendo flessibilità e traspirabilità. 

Review La Sportiva Bushido - foto 12

Punti  a favore 

La sua grande capacità di protezione e chiusura del tallone nelle zone tecniche. Il tallone resta in qualsiasi momento ben posizionato e orientato, non balla in nessun momento. Mi piace la libertà di movimento che c'è nell'avampiede e per le dita ma non nel tallone, a misura di sicurezza. 

La stabilità nell'appoggio di tallone resta anch'essa garantita grazie al congegno che di prolunga dal STB control dal mesopiede fino al tallone nell'intersuola in entrambi i laterali della scarpa. Rinforza la stabilità della protezione che avvolge il tallone. 

L'imbottitura offre un comfort sufficiente, che dimostra perchè mi piacciono tanto i modelli che non siano eccessivamente imbottiti nelle zone nelle quali non sia necessario: più peso e volume, meno sensibilità del terreno, meno traspirabilità e flessibilità... Non è il caso delle Bushido. 

Punti da migliorare 

Nessun punto significativo da riportare. 

Review La Sportiva Bushido - foto 13

Soletta e ampiezza 

La pianta delle Bushido è più stretta ma non eccessivamente e nemmeno tanto stretta. D un punto di vista più generale, il collo piede resta ben avvolto e ciò che si apre timidamente verso l'esterno sono suola ed intersuola. Rispetta la tipica forma a V dal tallone al metatarso. 

Includono una soletta Ortholite Mountain Running Ergonomic, di 4 mm di spessore con una forma che avvolge e accoglie il tallone ma che si perde nell'avampiede sove sono molto più malleabili. Importante è il trattamento antibatterico e il fatto che si possano togliere ed introdurre con facilità se vuoi mettere le tue solette personali. 

Review La Sportiva Bushido - foto 14

Punti a favore 

Nonostante non sia una larghezza progettata per grandi distante, non ha nemmeno un taglio da scarpa superleggera o eccessivamente tecnica con una punta e uan larghezza dai metatarsi molto ridotta, per cui nonostante un eccellente calzata e fit che offrono hai in ogni momento la libertà di movimento nell'avampiede e per le dita dei piedi. 

Ti offrono sufficiente comodità che a mio parere si adegua molto bene per le corse tecniche di mezza distanza fino alla maratona. Inoltre dipenderà molto anche dalla forma del tuo piede. Le piante normali o larghe insieme all'infiammazione dei tessuti per i costanti impatti con il terreno nel suolo in distanze maggiori potranno farti sembrare la scarpa non tanto compoda e che inizi a non sopportare bene gli sfregamenti nelle zone con maggiore pressione... e sappiamo già che in questi momenti, qualsiasi fastidio, con il sommarsi dei chilometri, si converte in un gran problema. 

Punti da migliorare 

La soletta, sebbene ha un'imbottitura che dà un punto maggiore di assorbimento degli impatti e un tatto gradevole alla pianta del piede, potrebbe migliorare in traspirabilità con alcuni fori, ma soprattutto in durata, poichè già si notano dei segni di un'usura prematura. 

Review La Sportiva Bushido - foto 15

Tomaia

Nella tomaia delle Bushido si differenzia soprattutto il STB control, elemento distintivo del modello. Si tratta di una parte in TPU (Poliuretano Termoplastico), un material altamente resistente e duraturo che fonde la tomaai con la suola e l'intersuola nella zona del mesopiede. Il sistema si completa con una parte che si inserisce nell'intersuola dello stesso materiale dal mesopiede fino al tallone e n entrambi i laterali, prolungando la stabilità verso questa zona tanto delicata della scarpa. Oltre al STB control si contraddistinguono delle strisce in plastica termosaldate come dei rinforzo laterali che bordeggiano anche tutto il perimetro del sistema di chiusura e del tallone.

Nella parte superiore troviamo l' Air Mesh traspirante e tessuto tipo  Rip-Stop sul quale si trovano zone di microfibra termoadesiva in tutto il perimetro dell'avampiede, soprattutto nel 1° e 5° metatarso e nelle punta fino alla protezione stessa in TPU. 

Porta un sistema di allacciatura classico con lacci tubolari non elastici. Per la chiusura usa passanti e non occhielli e un occhiello eztra finale per avvolgere ancora meglio la caviglia e dare più stabilità se lo richiedi. Particolare è il fatto che la parte frontale della lignuetta la microfibra adesiva non completa tutto il perimetro ma si ferma nel passante centrale. Bisognerà stare attenti all'usura del mesh di questa zona.   

La linguetta ha due parti differenti. Una metà imbottita con tessuto tipo neopreno proprio dove riceve la pressione della chiusura e dove avvolge il collo piede, e  continua con una seconda metà dello stesso Air Mesh della tomaia che è cucita con un tessuto elastico alla tomaia nel laterali e alla pianta del mesopiede. 

Review La Sportiva Bushido - foto 16

Punti a favore 

Le prestazioni del mesh delle Bushido sono al pari di aderenza e grip per la suola e questo vuol dire molto. Come lo ottiene? Un mesh superflessibile e amabile senza che si noti che il piede perda fit o protezione grazie alla sua simbiosi con l'intersuola nella zona del mesopiede grazie al sistema STB control, le strisce laterali termosaldate e le zone in microfibra termoadesiva. Mi piacciono particolarmente quelle che proteggono 1° e 5° metatarso in modo da unire la protezione della puunta ai rinforz ilaterali, senza lasciare nessuna zona priva di protezione di un maglia, che nonostante la sua leggerezza resiste bene a strappi o impatti con rocce. 

La sua leggerezza va pari passo con la traspirabilità. Il piede in nessun momento si sente bagnato dalla condensazione del sudore e anche quando si bagna per la pioggia o zone infangate, la membrana si asciuga rapidamente. 

Per quanto poco, mi è piaciuto questo avvolgimento della linguetta. La linguetta e il tessuto elastico con il quale si unisce alla tomaia formano un calzino, una seconda pelle che ti avvolge il collo piede con una doppia sensazione di chiusura e protezione dall'ingresso si detriti. La zona del tessuto neopreno mi piace. Sono un adepto a questo tipo di linguetta e qualsiasi altra imbottitura in più mi infastidisce. Compie la sua funzione perfettamente: protezione e comfort con un peso minimo e volume minimo. Inoltre ha un dettaglio aggiunto che p la fessura dove appare il logo che si incastra perfettamente nel punto in cui i lacci si incrociano alla fine e la chiusura si incastra perfettamente in questa scanalatura. Nulla è lasciato al caso in queste Bushido. 

I passanti, contrariamente a ciò che dubitavo inizialmente, stanno resistendo bene. 

Punti da migliorare

Per commentare qualcosa, tieni conto che negli allenamenti invernali, questa tomaia tanto flessibile e leggera non ti proteggerà dal vento e dall'umidità come le altre con membrane microporose o con mesh con prestazioni anti-vento o impermeabili. Come sempre, nulla è perfetto, no?

Review La Sportiva Bushido - foto 17

Riassumendo: A chi e per chi raccomanderei la Sportiva Bushido?

VALUTAZIONE GENERALE 

Scarpa tecnica dal design che spacca, di eccellente fit e calzata, leggere, flessibili, rapide, agili e reattive ma con la sufficiente protezione e stabilità per affrontare terreni rocciosi o scoscesi grazie alle eccellenti prestazioni della suola di grip, trazione, aderenza sia sull'asiutto che sul bagnato.

  • La cosa migliore

Relazionne grip/aderenza e durata della suola su terreno tecnico. 

  • La cosa peggiore

Necessità di adattamento progressivo al differenziale di 6 mm per runner più pesanti o con peggiore tecnica di corsa. 

TERRENO

Quanto più tecnico tanto meglio. Il suo habitat naturale è la riccia, sia stabile che in forma di petraie o massi.. come più instabile in forma di creste o terreno roccioso, strerrato, dissestato. Si definiscono molto bene sul ghiaietto, piccole pietre, radici e terreno con vegetazione varia. Nel fango, senza i tasselli AT Grip, tende a formare zoccoli nell'avampiede e soffrono in piste, sentieri assestati o strade cementate.

Review La Sportiva Bushido - foto 18

RUNNER

Runner dall'appoggio neutro che non entrano di tallone eccessivamente e con una certa esperienza per allontanare il punto di atterraggio e realizzare una transizione rapida. I suoi 6 mm di differenziale non la rendono consigliabile per runner con una cattiva tecnica che entrano troppo di tallone, con eccesso di peso, da chi ha subito uno stiramento nella catena muscolare posteriore o problemi al tallone o al tendine di Achille. Può essere un modello interessante per quei runner che voglio passare da calzature con drop tradizionali e ammortizzate da 8 a 12 mm, a modelli con minor drop. Può essere un passo intermedio nell'adattamento progressivo per avvicinarti a questi tipi di differenziale per l'appoggio più naturale, sebbene secondo me, non è necessario, non siamo professionisti, sfrutta la tua corsa in modo sicuro. Una compagna ideale per un altro paio di scarpe polivalente e più da pista. 

DISTANZA

Si trovano tra breve e media distanza. Potrebbero utilizzarle per più km runner più leggeri o con migliore tecnica, sebbene per la loro ampiezza e ammortizzazione non le raccomanderei più della maratona. Per un peso medio e il suo potenziale come scarpe da scalata, per il suo fit ed il suo grip, sono ideali per km in verticale, brevi corse e medie per un terreno tecnico e perchè no, per i down hill che promettono di non smettere di crescere. 

Review La Sportiva Bushido - foto 19

I suoi punti forti

  • Grip, trazione, aderenza della suola FriXion rossa
  • Calzata e fit 
  •  Reattività rapida e agilità su terreno tecnico
  • Leggerezza e flessibilità
  • Opzione di adattamento al fango e alla neve inserendo i chiodi AT Grip

Punti da migliorare

  • Protezione del mesh dall'umidità (se vuole adattarsi a fango e neve)
  • Durata della soletta

Review La Sportiva Bushido - foto 20

Votazioni del tester di Runnea 

  • Leggerezza: 8.
  • Flessibilità: 9.
  • Stabilità: 9.
  • Ammortizzazione: 7.
  • Reattività: 10.
  • Grip: 10.

Review La Sportiva Bushido - foto 21

Caratteristiche della Sportiva Bushido

  • Genere: .uomo e donna
  • Ammortizzazione: media.
  • Superficie: trail tecnica
  • Piede: normale.
  • Peso: 305 grammi.
  • Costituzione: leggera e media tra i 70-75 kilos.
  • Uso: allenamento e competizione di breve distanza.
  • Appoggio del piede: talone.
  • Drop: 6 mm. (27 mm. - 21 mm.).
  • Battistrada: neutra.
  • Ritmo medio: 4'45 - 5'30 min/km.
#####

© RUNNEA Copyright 2018.