Asics Gel Noosa FF: Recensione

Stai vedendo
Asics Gel Noosa FF
Confrontare
Asics Gel Noosa FF

Opinione dello specialista 8/10

Opinioni degli utenti N/A

Qualche dubbio? Consulti il nostro specialista

Che pensi di questa Asics Gel Noosa FF?

I migliori prezzi sul mercato:

ASICS Noosa FF
Amazon
Genere:
Colore:
Taglia:37
Scarpe running Asics Noosa Ff 2
RunnerINN
Genere:
Colore:
Taglia:44
Asics Gel-Noosa FF per donna scarpe da corsa
Sport Shoes
Genere:
Taglia:363737.538
Imagine non disponibile
Quellogiusto
Genere:
Taglia:3737.53940

Correre leggero e non stabilità con un buon sapore in bocca

Review ASICS Noosa FF - foto 1

Abbiamo una nuova ragazza nel team! ASICS ci sorprende con le nuove Noosa FF, calzature che non hanno nulla a che fare con la saga delle conosciute ASICS Noosa Tri che anche nell'estetica restano molto molto lontane da queste. Si mantiene solamente il simbolo di indentità del nome "Noosa" ( località australiana conosciuta per la prova di triathlon famosa che vi si svolge). 

Review ASICS Noosa FF - foto 2

Prime impressioni sulla ASICS Noosa FF

"Wow!"- questa è la mia impressione sulla Asics Noosa FF. Mi hanno fatta innamorare non appena ho aperto la scatola, nemmeno le avevo toccate ed è vero. Così è accaduto. L'estetica mi ha letteralmente incantato, la combinazioni di colori, il disegno in generale mi sono sembrati molto riusciti. Non essendo molto appariscente, con un design che va a marcare un netto contrasto con le versioni precedenti. 

Ciò nonostante hanno anche qualcosa che non riguarda solo la vista. Queste Noosa promettono bene e non solo con il loro nuovo design, ma anche per la qualità dei materiali utilizzati, così come per la loro leggerezza. 

Queste calzature, praticamente neutre con una sorprendente stabilità e miste, sicuramente una volta spiegate tutte le caratteristiche faranno felici tutti quei runner che sceglieranno questo modello dandogli fiducia. 

Senza dilungarci oltre, andiamo nello specifico, evidenziando e analizzando ogni parte delle Asics Noosa FF

Review ASICS Noosa FF - foto 3

Intersuola e ammortizzazione

La caratteristica principale che possiamo sottolineare in questa sezione è il materiale protagonista dell'intersuola ossia il FlyteFoam. Non c'è bisogno di inserire differenti tecnologie perché con una sola tecnologia si possono ottenere molte qualità. 

Due dei principali contributi del FlyteFoam è una leggerezza extra che dona, visto che la schiuma EVA, usata fino a pochissimo tempo fa in molte intersuole, è abbastanza pesante. 

L'altro punto forte del FlyteFoam è la reattività. Ho potuto apprezzarla non solo flettendo la scarpa con le mani e vedendo il ritorno che ha, ma anche nella corsa. Si apprezza questo ritorno alla situazione iniziale in modo eccellente, aumentando la sensazione di impulso. 

Ha un profilo che sebbene sembri alto in realtà non lo è considerando i numeri 24 mm per la zona del tallone e 14 mm per la zona più bassa che danno come risultato un differenziale di 10 mm. 

In queste Noosa non scompare il famoso Gel di Asics, ciò che succede è che si trova nascosto nel tallone e questo comporta una diminuzione dello stress muscolare nella fase di atterraggio. 

In generale ciò che porta questo composto nell'intersuola, potremmo dire che è una combo perfetta di leggerezza, reattività e stabilità. 

Da mettere in risalto il disegno realizzato nel bordo di queste ASICS mettendo in rilievo la parola NOOSA e strizzando l'occhio al triathlon.

Review ASICS Noosa FF - foto 4

Suola

Senza dubbio una delle grandi sorprese gradite di questa scarpa. In un primo momento la suola mi è sembrata un po' semplice, sì con zone differenziate dai vari composti, ma che non finivano per trasmettere quella sensazione di grip e trazione. 

Niente più lontano dalla realtà. Questo uno dei casi nei quali l'apparenza inganna. 

La trazione che si ha in quasi tutti i tipi di terreno , tranne la terra ( non sono fatte per quello) è meravigliosa, anche nelle superfici bagnate dove molte non riescono. Ma le Noosa riescono e superano la prova anche con una buona valutazione. 

Andando alla parte tecnica, nonostante abbia descritto la suole molto semplice a vederla a prima vira, essa coniuga vari elementi interessanti che portano ad un risultato eccellente. 

Il primo di essi è il Wet Grip che conforma la struttura della suola e aggiunge un punto di stabilità. 

Poi troviamo il Wet Tractionuna tecnologia consistente in due piastre situate nella parte interna dell'avampiede. In questo punto sviluppiamo la maggior parte della forza nello slancio, Questo Wet Grip ci fornisce la trazione della quale parlavo. 

Nella zona del tallone, nella parte esterna troviamo una piastra di grande resistenza all'usura che assicura un buon rendimento per molti km. 

Review ASICS Noosa FF - foto 5

Tomaia e larghezza 

Una tomaia totalmente diversa rispetto alle Noosa Tri, assolutamente non hanno l'una a che fare con l'altra,nemmeno per il colore.  

Una struttura totalmente nuova nella parte inferiore come in tutta la zona mediale fino all'avampiede. 

Anche nei laterali della scarpa dove c'è un po' più di struttura, queste calzatura hanno un tessuto incredibilmente traspirabile, un mesh che farà felici tutti coloro che vorranno calzarle senza calzini, poiché noteranno ingresso di aria durante la corsa. 

Come abbiamo indicato nella zona centrale del piede si uniscono due strati con termosaldati che formano una stella per aiutare il collo piede ad avere una sensazione di sostegno e fermezza.  

La zona del collarino non è per niente molesta, risulta essere imbottita ma in modo leggero e confortevole. 

La linguetta come la parte anteriore è molto traspirabile e un po' imbottita, il giusto che serve per proteggere dai lacci nel caso in cui si voglia calzare le Noosa senza calzini. 

.La larghezza non risulta stretta ma non è nemmeno una scarpa più destinata a runner dal piede largo perchè penso che finiranno con creare fastidio. Per usarle con solette bisognerebbe provare se la soletta in questione sia troppo voluminosa e creare quindi gli stessi fastidi di chi ha un piede più largo. 

Review ASICS Noosa FF - foto 6

Rifiniture delle ASICS Noosa FF

Come ho anche specificato in un'altra recensione, mi piace la delicatezza con la quale realizzano i proprio prodotti i marchi giapponesi. Asics non è di meno per questo aspetto, qualità nelle rifiniture dagli elementi termosaldati fino all'unione della struttura con l'intersuola e la suola. 

Quindi se si vuol dire ciò che si vuole a queste Noosa FF ma non di può mettere in dubbio nulla in quanto a rifiniture e qualità di materiali. 

La scelta di ciascun materiale nelle differenti parti della calzatura è stata del tutto accettata, coprendo la maggior parte delle necessitò del runner. 

Review ASICS Noosa FF - foto 7

In movimento con le ASICS Noosa FF

In quanto a dinamica della scarpa, bisogna dire che inizialmente possono risultare un pochino dure in base a ciò a cui siamo abituati, ma questa sensazione sparisce dopo pochi minuti che le calzi e ti abitui senza problemi. 

Nella sezione dell'intersuola e dell'ammortizzazione ho parlato della risposta ed è questo elemento che le rende diverse. La sensazione di risposta proprio nel momento dello slancio è incredibile, sembra che abbiano una molla che ti spinge. 

Una calzatura che come credo io è possibile sfruttare avendo una buona tecnica, entrando di metatarso ma ciò nonostante è molto versatile permettendo di entrare di tallone e realizzando la transizione perfettamente. 

Review ASICS Noosa FF - foto 8

Conclusioni sulle ASICS Noosa FF

Grande scarpa ideale per runner che vogliono correre a ritmi sostenuto, anche sotto i 4:15 facilmente. 

Sono delle calzature neutre, ma  con una certa stabilità, quindi i pronatori leggeri potrebbero usarla senza problemi. Per le distanze di quasi mezza maratona sebbene per i runner leggeri e con buona tecnica sono valide anche per la maratona. 

Per quanto riguarda la costituzione fisica il tipo di usuario si limita un po' essendo una calzatura adatta a chi pesa meno di 75 Kg. 

Calzatura che anche se non è una leggerissima dichiara i suoi interessanti soli 251 grammi per una misura 9,5 US. 

Con ciò che è stato detto finora, possiamo definirlo un modello ideale per correre leggeri e con stabilità, ideali per la pratica del triathlon. Una grande esperienza, totalmente diversa rispetto alle Noosa Tri che ho provato e senza dubbio sensazioni migliori o potrei dire che il sapore in bocca che mi hanno lasciato è senza dubbio migliore. 

Ho avuto la fortuna di poterle provare molto in una prova di mezza distanza a Bilbao Triatlon e la conclusione una volta finito il tratto di corsa con ai piedi le Noosa FF è stato eccellente. 

Review ASICS Noosa FF - foto 9

Pro

  • Leggerezza
  • Transpirabilità
  • Risposta 
  • Comodità

Contro

  • Iniziale sensazione di durezza 

Review ASICS Noosa FF - foto 10

Valutazioni del tester di Runnea

  • Leggerezza: 9.
  • Ammrtizzazione: 9.
  • Flessibilità: 8.
  • Risposta: 9.
  • Stabiità 8,5.
  • Grip: 8.

Foto realizzate da : @Ibai_R21

© RUNNEA Copyright 2019.