ASICS Novablast 3

8.7
SCORE

Prezzo originale ASICS 150,00 €

Da 99,00 €



Caratteristiche

  • Genere
    Uomo Donna
  • Peso
    252 gr
  • Drop
    8 mm
  • Ammortizzazione
    Alto
  • Costituzione
    Medio
  • Impronta
    Neutro
  • Superficie
    Asfalto
  • Uso
    Allenamento
  • Ritmo
    Basso Medio
  • Piede
    Normale
  • Appoggio del piede
    Tallone
  • Distanza
    10K Mezza maratona Maratona
  • Colore
    Amarillo Azul Blanco Gris Morado Naranja Negro Rosa Verde
  • Anno
    2022
Leggerezza
8
Ammortizzazione
9
Flessibilità
8
Risposta
9
Stabilità
8
Grip
8

Premi

I redattori e i tester premiano i loro modelli preferiti

RUNNEA Award per la migliore scarpa della categoria

Foto ASICS Novablast 3

1 / 6

Vi presentiamo probabilmente una delle scarpe running che meglio si è posizionata sul mercato nel 2022, le ASICS Novablast 3. Uno degli ultimi lanci del marchio giapponese che continua ad evolversi, e si rinnova per scalare posizioni nella classifica delle migliori scarpe da allenamento quotidiano dell'anno, e che si distinguono per il loro perfetto equilibrio tra ammortizzazione ottimale, grande ritorno di energia in ogni falcata e, ora anche, sicurezza nel battistrada. In RUNNEA vi raccontiamo tutto quello che c'è da sapere sulla terza versione di una delle famiglie più popolari dell'azienda, e confrontiamo anche i prezzi in modo che possiate trovare l'opzione più economica!

ASICS Novablast 3, caratteristiche principali

Queste scarpe running di ASICS sono candidate alla categoria di miglior scarpa dell'anno dei RUNNEA 2022 Awards, perché i miglioramenti apportati le rendono perfette per i runner di peso medio (fino a 80-85 kg) che cercano una scarpa per completare gli allenamenti quotidiani. Può essere utilizzata sia per corse facili, in cui si cercano buone sensazioni, sia per sessioni in cui ci si vuole spingere un po' di più.

La Asics Novablast 3 non è considerata una scarpa mista, ma vi permetterà di rispondere e aiutarvi quando i vostri ritmi saranno più veloci.

Asics novablast 3


Nel rinnovamento di questo modello, gli sviluppatori di ASICS non hanno risparmiato sforzi e risorse. Infatti, la principale innovazione rispetto al suo predecessore, l'Asics Novablast 2, è la nuova costruzione dell'intersuola. La tecnologia protagonista è la FlyteFoam Blast Plus. Una risorsa che aumenta il livello di ammortizzazione e il comfort in ogni falcata, garantendo al tempo stesso una reattività maggiore e leggera sulle distanze più lunghe.

Inoltre, questo innovativo sistema di ammortizzazione è già stato testato con successo ed efficacia in altri modelli di riferimento del marchio, come la ASICS Magic Speed 2, o anche nell'iconica ASICS Gel Nimbus 24. Ciò conferma l'impegno da parte di ASICS nell'utilizzare questa nuova tecnologia nella maggior parte dei suoi modelli. Inoltre, in questa terza versione ASICS, il design ispirato all'effetto trampolino viene mantenuto per un rimbalzo più sensibile e un ritorno di energia più percepibile rispetto alle edizioni precedenti.

Asics novablast 3

L'aspetto positivo dell'aggiornamento delle ASICS Novablast 3 è che avrete la possibilità di aumentare il vostro chilometraggio con fiducia e sicurezza, poiché gli stabilizzatori del tallone migliorano il supporto in questo punto strategico del modello. Ciò è molto importante, poiché ai progettisti dell'azienda giapponese è stato richiesto di migliorare la stabilità di una scarpa che nella sua prima versione presentava molti problemi. Nella seconda versione è migliorata, ma in questa terza versione hanno davvero ottenuto una scarpa da corsa molto più sicura e stabile.

Prima di entrare nel merito delle nuove caratteristiche della tomaia, vale la pena ricordare che queste scarpe di alta gamma sono riuscite a ridurre significativamente il peso rispetto alla seconda edizione. Parte del "merito" va alla nuova tomaia, che è stata ridisegnata più leggera e traspirante. Questo tipo di tomaia favorisce anche una migliore adattabilità e sostegno, aumentando la sensazione di comfort in ogni chilometro percorso. Anche i dettagli riflettenti sono una gradita aggiunta a questo modello ASICS più venduto, in modo da poterlo indossare in qualsiasi momento, ogni volta che si ha voglia di correre.

Per quanto riguarda la suola, l'ASICS Novablast 2 ha già subito modifiche molto significative, si è deciso di mantenere la mescola AHAR® Plus nelle aree strategiche più soggette a usura, contribuendo così a prolungare la durata della scarpa. Vale la pena di menzionare quel piccolo rialzo sotto i metatarsi che contribuisce a dare un vantaggio nello stacco della falcata.

Asics novablast 3

ASICS Novablast 3, caratteristiche tecniche

Fin dalla loro prima versione, le ASICS Novablast 3 sono state una scommessa totalmente diversa da quella a cui eravamo abituati dal marchio giapponese. Il risultato non potrebbe essere più soddisfacente. Dopo le prime due versioni che hanno suscitato qualche dubbio soprattutto per la loro instabilità nella corsa, questa terza versione trasmette sicurezza e sensazioni incredibili nella corsa. Con un tallone morbido, un comfort estremo e ottima risposta in corse tra i 4:00 e i 5:00 m/km. Il drop di questo modello è di 8 millimetri. Scarpa con geometria intermedia che assicura una falcata fluida, efficiente e agile, ma anche sicura e affidabile, come si addice a una scarpa da allenamento top di gamma con la massima ammortizzazione.

Come abbiamo già accennato, una delle novità di queste ASICS Novablast 3 è che si tratta di un modello più leggero, e questo si avverte nella perdita di grammi nell'insieme, il cui peso è di circa 252 grammi (nel numero 9 USA delle scarpe running per uomo). Da RUNNEA vi abbiamo già fatto sapere che questa terza edizione della Novablast ASICS è un successo sicuro, una scarpa running che offre sensazioni di corsa veloci, agili, confortevoli e con una buona vestibilità.

Review da ASICS Novablast 3

2 gennaio 2023

8.2

Asics Novablast 3, siamo sicuri che diventerà una delle scarpe più vendute del marchio.

La Asics Novablast 3 è, a mio avviso, la scarpe running meglio posizionata per diventare un top seller per il marchio giapponese. Questa terza edizione soddisfa tutti i requisiti che un corridore popolare medio può richiedere. Ottima ammortizzazione, sensazione di corsa morbida e molto confortevole, reattività quando serve, design accattivante, leggerezza e un prezzo non elevato. Con tutti questi vantaggi, ho pochi dubbi che l'evoluzione di questo modello, iniziata con molti dubbi a causa dei suoi problemi di stabilità, diventerà uno dei grandi punti di riferimento del marchio nei prossimi anni.

A chi consigliamo le Asics Novablast 3?

Stiamo parlando forse della scarpa running più versatile del marchio. La consigliamo ai corridori con passo neutro, peso medio fino a 80 kg al massimo, per corse su asfalto fino alla mezza maratona. Ma la sua leggerezza (circa 244 grammi in una taglia 9,5 USA uomo e 235 grammi in una 7 USA donna) ci permetterà di usarle anche in sessioni di allenamento di qualità come serie, colline o cambi di ritmo. E anche per competere in gare brevi o addirittura in mezze maratone, dove diamo molta importanza al comfort.

Recensione dell'Asics novablast 3

La Asics Novablast 2 rappresentava già un miglioramento in termini di stabilità del modello nelle gare rispetto alla prima edizione. In questa terza edizione Asics continua a puntare sulla robustezza e sulla sicurezza dell'intersuola e del telaio senza compromettere il peso e le sensazioni di comfort durante la corsa.

Troveremo una base più ampia della scarpa, rinforzi nel tallone e una nuova tomaia che avvolge meglio il piede e offre maggiore sicurezza durante la corsa.

Il suo drop è di 8 mm, che insieme alla morbidezza dell'impatto della sua suola può richiedere in alcuni casi un adattamento muscolare alla scarpa. Prima si corre 3 km per un paio di giorni, poi si passa a 5 per un altro paio di giorni e a un paio di corse di 10 km a ritmo facile.

Recensione dell'Asics novablast 3

Cosa ci piace di più delle Asics Novablast 3?

Ci piace il loro design. Un look spettacolare e racing, ma allo stesso tempo robusto in termini di materiali.
La sua morbidezza in corsa, un tocco molto piacevole, è un piacere correre con loro. La sua intersuola migliora ad ogni nuova versione.

Recensione dell'Asics novablast 3 3

Recensione dell'Asics novablast 3 3

Possibili miglioramenti per le prossime edizioni

Sinceramente mi piacerebbe avere un drop più alto, 10 mm, ad esempio. Significherebbe una maggiore accettazione da parte di un gruppo più ampio di corridori. Molte volte ci chiedete scarpe con molta ammortizzazione e comfort e quando vi consigliamo scarpe con un calo inferiore a 10 mm, sorgono dei dubbi.

Recensione dell'Asics novablast 3 3

Credo che Asics abbia fatto centro con questo modello e con l'evoluzione che sta compiendo verso una scarpa sempre più versatile. La maggior parte del pubblico di corridori vuole comodità, comfort, ammortizzazione e vuole essere in grado di correre velocemente quando migliora la propria forma fisica. Il concetto di supporto migliora di edizione in edizione e anche la durata è migliorata rispetto alla prima versione.

Quali sono i rivali diretti della Asics Novablast 3?

I suoi principali rivali sono i seguenti:

Opinioni di ASICS Novablast 3

Sii il primo a scrivere una recensione

-

Valutazione media
Dagli utenti
Max: -
Min: -
Leggerezza
-
Ammortizzazione
-
Flessibilità
-
Risposta
-
Stabilità
-
Grip
-
8.7
SCORE

ASICS Novablast 3 sono al 98 posto nella classifica delle migliori scarpe running.

Sei un fan delle ASICS Novablast 3?

Visualizzare tutti i modelli di:  
La nostra selezione

Anche da ASICS

Taglia
Negozio
Prezzo
Colore