ASICS Noosa Tri 15

9.5
SCORE

Prezzo originale ASICS 150,00 €

Da 52,50 €



Caratteristiche

  • Genere
    Uomo Donna
  • Peso
    215 gr
  • Drop
    5 mm
  • Ammortizzazione
    Neutro
  • Costituzione
    Leggero Medio
  • Impronta
    Neutro
  • Superficie
    Asfalto
  • Uso
    Varie
  • Ritmo
    Medio Alto
  • Piede
    Normale
  • Appoggio del piede
    Tallone
  • Distanza
    Corto 10K Mezza maratona Maratona
  • Sostenibilitá
    Materiale riciclato Sostenibili CO2
  • Colore
    Amarillo Azul Naranja Negro Rojo Rosa Verde
  • Anno
    2023
Leggerezza
8
Ammortizzazione
9
Flessibilità
8
Risposta
9
Stabilità
8
Grip
8

Foto ASICS Noosa Tri 15

1 / 3

Una delle serie ASICS di maggior successo continua a evolversi e ad aggiungere nuove versioni. Tutto sembra indicare che la ASICS Noosa Tri 15 arrivi sul mercato con pochi cambiamenti tecnologici nell'intersuola, ma con alcuni miglioramenti nell'estetica e nella funzionalità del telaio e della tomaia per migliorare l'esperienza di corsa. Naturalmente, mantenendo il tratto distintivo del suo design dirompente e accattivante, ma anche con un qualche cambiamento. Si ispira persino a pittori famosi come Vincent Van Gogh, ed è un modello più sostenibile rispetto alle versioni precedenti.

In questo modo, l'ASICS Noosa Tri 15 continua a rimanere l'opzione per i triatleti di tutti i livelli, che cercano una scarpa running con un equilibrio ottimale tra ammortizzazione, risposta, leggerezza e comfort per affrontare l'ultimo e conclusivo segmento della competizione con le massime garanzie. Un modello che offre un contatto totale con il terreno.

Profilo del corridore ASICS Noosa Tri 15

Profilo del corridore delle ASICS Noosa Tri 15

L'ASICS Noosa Tri 15 non è una semplice scarpa da corsa, ma ha un concetto più ampio e funziona bene come scarpa mista ad alte prestazioni, per agli allenamenti, con serie e cambi di ritmo, ma anche alle competizioni. Permette di muoversi a ritmi veloci, ma senza raggiungere l'efficienza e la velocità che una scarpa running con piastra in carbonio può fornire. Sono progettate per tutti i tipi di distanze, ma rendono al meglio per le corse a distanze più lunghe su asfalto.

In linea di massima, i corridori con una falcata neutra e pesi intermedi sono il gruppo target di queste Noosa Tri 15 ASICS. Si tratta di un'opzione perfetta per correre a ritmi davvero impegnativi, che vi faranno raggiungere un tempo di 4:30 min/km o anche più veloce. La scarpa ha un'ammortizzazione e un comfort sufficienti per qualsiasi distanza, e una reattività per correre velocemente.

Quali sono le caratteristiche principali della nuova ASICS Noosa Tri 15?

Con la World Triathlon Series 2023 e la Coppa del Mondo di Triathlon 2023 olimpico, sprint e supersprint già in corso da marzo, lo staff ASICS ha lavorato duramente per presentare la quindicesima versione della Gel Noosa Tri come uno dei lanci più importanti dell'anno. Nel momento giusto in cui i triatleti sperimentano di più, oltre che per iniziare, sono pronti a dare il meglio di sé in ogni parte della gara.

Come abbiamo già sottolineato, quest'ultima versione della Gel Noosa Tri non porta con sé molte variazioni a livello tecnologico, perché gli sviluppatori di prodotto del marchio giapponese sono andati sul sicuro e hanno mantenuto ciò che ha funzionato nell'intersuola della ASICS Gel Noosa Tri 14

Quali sono le caratteristiche principali della nuova ASICS Noosa Tri 15?

Ciò significa che le tecnologie rimarranno le stesse:

  • FlyteFoam: schiuma che garantisce un assorbimento degli urti morbido, leggero ed efficiente.
  • Guidesole: tecnologia innovativa che, insieme alla curvatura pronunciata della parte anteriore dell'intersuola, contribuisce a ridurre la flessione della caviglia, facilitando l'impulso e generando un maggiore ritorno di energia a ogni passo.
  • AHAR Plus: mescola di gomma, posizionata nei punti più strategici della suola per aggiungere maggiore resistenza e durata nelle aree più esposte all'usura.

Quindi alla domanda: quali sono le principali novità di queste ASICS Noosa Tri 15? Possiamo rispondere dicendo che la tomaia è stata ridisegnata con l'obiettivo di migliorare il supporto e la traspirabilità, ma anche la leggerezza della scarpa nel suo complesso.

Il mesh ingegnerizzato è configurato con un tessuto più perforato per aumentare la ventilazione del modello, ma anche per potersi adattare alla forma del piede. Si nota anche che il logo ASICS svolge una funzione puramente estetica. Lascia la zona del mesopiede per vestire e dare un tocco di distinzione alla parte anteriore della scarpa. Il suo disegno appare sul lato. Il tutto in quei toni pastello così caratteristici dei dipinti di Van Gogh.

Il sistema di allacciatura intercambiabile e la linguetta consentono una calzata più personalizzata grazie alla chiusura ad alamari. Come nelle versioni precedenti, il cinturino sul tallone rende più semplice e veloce indossare e togliere la scarpa per ridurre al minimo le perdite di tempo.

Ma è molto significativo anche il fatto che la zona dell'avampiede sia stata modificata , con una maggiore curvatura e punti ancora più in alto. Una risorsa tecnologica che mira ad aumentare l'efficienza della corsa e quindi la velocità del corridore.

Non dimentichiamo che queste ASICS Noosa Tri 15 includono anche l'esclusiva soletta Solution Dye, realizzata con un processo di tintura più sostenibile, perché riduce l'uso d'acqua e le emissioni di carbonio. Questo dimostra anche l'impegno del marchio giapponese a produrre e commercializzare un prodotto vegano.

Specifiche tecniche della ASICS Noosa Tri 15

Specifiche tecniche della ASICS Noosa Tri 15

Nel capitolo delle specifiche tecniche della ASICS Noosa Tri 15, e nonostante i cambiamenti nella curvatura dell'avampiede, questa scarpa mantiene un drop di 5 mm, mentre il suo peso è consolidato a 215 grammi, il che indica che avrete la possibilità di indossare una scarpa running molto ben bilanciata in termini di ammortizzazione, leggerezza e risposta.

Review da ASICS Noosa Tri 15

2 agosto 2023

ASICS NOOSA TRI 15, la resistenza nell'era del carbonio

Ancora una volta ho questo modello di scarpe nelle mie mani, o meglio ai miei piedi. Se la ASICS Noosa Tri 14 mi ha fatto innamorare, il suo successore non poteva essere da meno. Infatti, le ASICS Noosa Tri 15 seguono lo stesso percorso, ma con alcuni miglioramenti. Ecco perché si tratta ancora di una delle mie scarpe running preferite.

Ho avuto l'opportunità di fare il mio debutto recensendo le ASICS Noosa Tri 14, e un anno dopo sono davvero felice di recensire le ASCIS Noosa Tri 15. Devo dire che questi due modelli in alcune cose hanno delle somiglianze, come la linguetta e i lacci a sgancio rapido che il marchio giapponese incorpora nelle sue scarpe e che rendono le transizioni più veloci e confortevoli.

ASICS Noosa Tri 15 prezzi, prezzi

La tecnologia GUIDESOLE nell'intersuola aiuta a ridurre la flessione della caviglia. Ho appena indossato questo modello e la mia sensazione è stata come quella di indossare un calzino. La sua tomaia in mesh e la sensazione di ammortizzazione grazie all'incorporazione del FLYTEFOAM che assorbe gli impatti, continuano a rendere queste ASICS Noosa Tri 15 scarpe davvero comode.

La guardo e la guardo ancora e mi ricorda molto un altro modello ASICS, secondo voi non ricorda forse la ASICS Magic speed 2? Le linee della tomaia e dell'intersuola, e questa volta il marchio giapponese ha voluto fare un cenno a un altro best seller del marchio, ma nella gamma la Noosa Tri 15 rimangono fedeli ai loro predecessori e non incorporano una piastra di carbonio. A mio parere, questa è una buona decisione, in quanto le trasforma in una scarpa mista a tutti gli effetti.

Vale la pena ricordare che continuano a scegliere colori vivaci, questa volta le noosa tri 15 vestono i colori VAN GOGH.

Per quale tipo di corridore sono adatte le ASICS Noosa Tri 15?

A che tipo di corridori sono destinate le ASICS Noosa Tri 15?

Ancora una volta il marchio giapponese ha come riferimento i triatleti nella sua 15a edizione delle Noosa Tri. Dedicate ai triatleti con passo neutro e peso leggero con andature medio-alte, sono senza dubbio un'ottima opzione da tenere in considerazione.

Anche le ASICS Noosa Tri 15 hanno un peso molto leggero, come si può vedere quando le si tiene in mano. Come già detto, la tecnologia GUIDESOLE nell'intersuola e l'ammortizzazione FLYTEFOAM fanno di queste Noosa Tri 15 una scarpa che ci aiuterà nelle nostre transizioni riducendo la flessione della caviglia e aiutandoci a risparmiare energia.

In queste ASICS Noosa Tri 15 è stata incorporata di nuovo la tecnologia AHAR che aumenta la durata della scarpa, inoltre hanno alzato un po' il puntale per aiutarci ad avere più velocità.

Vale la pena ricordare che, insieme alle scarpe, ASICS incorpora i lacci ad allacciatura rapida che tanto piacciono a chi di noi pratica il triathlon. Questo dettaglio può passare inosservato, ma è un punto a favore rispetto ai suoi rivali, tuttavia proprio nell'unità che ho avuto l'opportunità di testare non erano presenti i lacci rapidi e ho dovuto provare con quelli della Noosa Tri 14.

Per quali distanze consigliamo le ASICS Noosa Tri 15

Per quali distanze consigliamo le ASICS Noosa Tri 15?

Dopo aver percorso molti chilometri con le Noosa Tri 14 e aver gareggiato anche su distanze brevi e medie, posso confermare che queste ASICS Noosa Tri 15 seguono la stessa linea e continuerò a puntare su di loro per queste distanze, a ritmi veloci o meno... È vero che conosco persone che le hanno usate anche per distanze lunghe come un Ironman.

Continua a essere una scarpa mista che serve non solo per le competizioni, ma anche per gli allenamenti quotidiani che sono un po' più impegnativi e anche per la corsa. Se andassi in vacanza e dovessi scegliere una scarpa per tutto, è chiaro che questa sarebbe la mia scelta.

Cosa ci è piaciuto di più delle ASICS Noosa Tri 15

Cosa ci è piaciuto di più delle ASICS Noosa Tri 15

Dopo aver testato queste sorprendenti ASICS Noosa Tri 15, ci sono 2 punti che mi sono piaciuti di più. E continuo a pensare che siano gli stessi della versione precedente, le Noosa Tri 14.

Il primo punto da sottolineare è il suo grande comfort e la grande sensazione che dà quando si indossano queste Asics. Grazie alla tomaia in mesh e all'ammortizzazione FLYTEFOAM che assorbe gli impatti, questa scarpa da triathlon è davvero confortevole.

Il secondo punto di forza di queste noosa tri 15 è che si tratta di una scarpa pensata per i triatleti: quanti di loro vogliono una scarpa comoda, con un ritmo medio-alto e che ci aiuti anche nelle transizioni? Ebbene, ancora una volta il marchio giapponese ci è riuscito.

Opportunità di miglioramento della ASICS Noosa Tri 15

Vivo nel nord della Spagna, paesaggi verdi spettacolari grazie alla pioggia, ma cattiva compagna per l'aderenza delle ASICS Noosa Tri 15. Quando si indossa si sente che non ha molta aderenza, che non fa trazione, anche se è vero che non sono scarpe che scivolano al momento dell'appoggio per fare una curva. Devo dire, a loro favore, che la suola è stata migliorata un po' e che questa volta il brand ha scommesso per la stessa suola delle loro vendite top con piastra in carbonio che non ho avuto l'opportunità di testare...

A quali modelli possiamo paragonare le ASICS Noosa Tri 15?

Con quali modelli possiamo confrontare le ASICS Noosa Tri 15?

Pochi marchi come ASICS lanciano una scarpa focalizzata sul triathlon. Queste Noosa Tri 15 potrebbero avere pochi concorrenti in questo settore. Ecco alcuni modelli.

ASICS Noosa Tri 15 Conclusioni finali

Conclusioni finali sulle ASICS Noosa Tri 15

Come ho detto con la sua sorella minore, queste ASICS Noosa Tri 15 sono ancora esattamente la stessa cosa e cioè una scarpe da e per il triathlon. Progettate per dare comfort e facilità al triatleta nelle sue transizioni. Una scarpa mista dove i ritmi medio-alti otterranno il massimo delle prestazioni. Per quei triatleti che non vogliono avere alcune scarpe per gareggiare e altre per allenarsi.

Voglio sottolineare i piccoli miglioramenti apportati alla suola e alla punta di questo modello.

Senza dubbio la saga NOOSA TRI, nella sua 15° edizione, è ancora la mia scarpa polivalente preferita. Lo ammetto: SONO INNAMORATO.

Valutazione del tester RUNNEA

  • Leggerezza: 8.
  • Reattività: 8.
  • Ammortizzazione: 8.
  • Stabilità: 7.
  • Flessibilità: 7
  • Aderenza :7

Opinioni di ASICS Noosa Tri 15

Sii il primo a scrivere una recensione

-

Valutazione media
Dagli utenti
Max: -
Min: -
Leggerezza
-
Ammortizzazione
-
Flessibilità
-
Risposta
-
Stabilità
-
Grip
-
9.5
SCORE

ASICS Noosa Tri 15 sono al 30 posto nella classifica delle migliori scarpe running.

Sei un fan delle ASICS Noosa Tri 15?

Visualizzare tutti i modelli di:  
La nostra selezione

Anche da ASICS

Taglia
Negozio
Prezzo
Colore