Nike Epic React Flyknit 2


Servizi

Leggerezza
Ammortizzazione
Flessibilità
Risposta
Stabilità
Grip

Caratteristiche

Id
Values
Genere Uomo , Donna
Peso 239gr
Drop 10mm
Ammortizzazione Neutro
Costituzione Leggero , Medio
Impronta Neutro
Superficie Asfalto
Uso Allenamento
Ritmo Medio , Alto
Piede Normale
Appoggio del piede Tallone
Distanza Corto , 10K , Mezza maratona , Maratona

Foto Nike Epic React Flyknit 2:

Il lancio della versione originale è stata una rivoluzione, pioniera della prima scarpa da running a implementare la schiuma React, e ora la Nike Epic Flyknit 2 continua a fare tendenza con un nuovo look più aggiornato che non tocca tutta la tecnologia applicata della prima edizione per sviluppare un modello che combina prestazioni e funzionalità con stile.

Queste scarpe da running da corsa stanno ancora una volta superando i confini e, data la loro grande versatilità, sono diventate una di quelle opzioni che nessuna Sneakerhead può ignorare, in quanto le Nike Epic React Flyknit 2 mostrano una chiara tendenza sneaker, una scarpa casual con quella nuova gamma di colori "8-Bit" e "Pixel". Uno sguardo retrò degli anni '90, e un cenno diretto al boom del mondo della tecnologia.

Il secondo modello di questa scarpa sportiva colpisce perché incorpora un'intersuola che è in grado di cambiare colore, gradualmente, dal bianco al lime; o anche dal rosa al bianco sulla suola esterna. E poiché si tratta di elementi di distinzione e di design, il tacco include il colore zaffiro.

Nike Epic React Flyknit 2, caratteristiche principali - foto 1

Nike Epic React Flyknit 2, nuova gamma di colori 8-Bit e Pixel - foto 2

Nike Epic React Flyknit 2, caratteristiche principali

L'aspetto innovativo ed estetico delle Epic React Flyknit 2 Nike Running non può essere ignorato, nonostante i materiali e le tecnologie siano gli stessi della NIke Epic React Flyknit. Leggerezza e morbidezza sono le caratteristiche di questo nuovo aggiornamento.

Come suggerisce il nome, l'Epic React Flykknit 2 si basa sull'innovativa schiuma React nell'intersuola. Questo composto, non solo fornisce una maggiore reattività, ma anche un livello più elevato di scorrevolezza in ogni falcata, facendo sì che il runneatore possa godersi una una corsa ancora più efficiente.

Consapevoli che ogni scarpa da running deve offrire, in misura maggiore o minore, stabilità e sicurezza ad ogni passo, i designer Nike hanno scelto di incorporare un tacco modellato.

Altri indizi che vengono estratti dal suo nome sono che nel suo taglio superiore mantiene quel rivestimento esclusivo e caratteristico del marchio dell'Oregon, il Flyknit, rafforzando quel concetto di design minimalista, ma anche evidenziando che si adatta della forma del piede, offrendo sostegno, leggerezza ed elasticità. Inoltre, per andare più a fondo in questa premessa di incarnare una calzata confortevole, è stata progettata una zona più anatomica della caviglia. Le Nike Epic Flyknit 2 hanno anche una sorta di manicotto interno che rende la scarpa più facile e più veloce da indossare e togliere.

Nike Epic React Flyknit 2, specifiche tecniche - foto 3

Nike Epic React Flyknit 2, specifiche tecniche

Il disegno in gomma trasparente, che si trova nel tallone e nell'avampiede, ha la sua ragione d'essere, ovvero fornire una trazione duratura nei punti più strategici della scarpa.

Le specifiche tecniche di questa scarpa da Nike Epic React Flyknit 2 si basano su un drop standard di 10 mm (altezza di 27 mm nel tallone e 17 mm nell'avampiede), e un peso leggero di 239 grammi (taglia 44 per gli uomini)

Sappiamo bene che trovandoci davanti a una scarpa Nike, design e stile curati vengono nei minimi dettagli, senza rinunciare a una scarpa da running per l'allenamento quotidiano con un'ottima e reattiva ammortizzazione, e che potrete utilizzare anche giornalmente come modello casual per il vostro look più sportivo. Lo sapete, per Nike il comfort è la priorità principale!

Review da Nike Epic React Flyknit 2

Redazione

Redazione

Tester

9 9

Nike Epic React 2

Se state pensando a una scarpa polivalente che si distingue per la sua scorrevolezza ad ogni Nike Epic React Flyknit 2, con un'ampia ammortizzazione e una calzata eccezionale, la Nike Epic React Flyknit 2 deve essere nei vostri pensieri. Ma se ci pensate, la Nike Epic React Flyknit si adatta alla stessa descrizione. Qual è la differenza tra la prima e la seconda edizione di questo modello? Te lo dirò un po' più tardi...

Per ora vi dirò a chi sono destinate queste Nike Epic React 2

Nike Epic React 2: Per chi sono?

Queste scarpe da running sono ideali per i corridori con un'impronta neutra fino a 85 kg che cercano un modello sia per corse brevi che veloci, così come per godere di lunghe corse a tutti i tipi di ritmi ma con sensazioni di comfort e morbidezza in ogni passo.

  • Impronta neutra
  • Fino a 85kg
  • Corse brevi e veloci o lunghe a tutti i tipi di ritmo
  • Confortevole
  • Molto ammortizzato
  • Ottima vestibilità

Se c'è una cosa che non vediamo l'ora di fare, è una vestibilità come una seconda pelle e una corsa liscia grazie alla sua schiuma React.

Un'intersuola la cui base è in gomma sintetica e non in schiuma EVA come nella maggior parte delle altre schiume ammortizzanti presenti sul mercato. Tuttavia, la Nike non fornisce molti indizi sulla sua composizione. Ma sono anche leggeri. In altre parole, è una scarpa ammortizzata, con un'imbottitura morbida ma reattiva, un'ottima calzata e 230 grammi in una taglia europea 43. In breve, una scarpa.

Andiamo ora alle differenze: Nike Epic React vs Nike Epic React 2

Non meniamo il can per l'aia. C'è poca differenza. Io mi limiterei a 2, in pratica: Migliore vestibilità e maggiore supporto.

Principali differenze

  • Migliore adattamentoMigliore
  • supporto

Nike Epic React 2

Doveva essere difficile migliorare un modello con recensioni così buone come nella sua prima versione, ma ci sono riusciti ascoltando la comunità. E cosa hanno chiesto? Principalmente più supporto per poter essere utilizzato su lunghe distanze.

I cambiamenti vanno per il tallone

Nike Epic React 2

Se nella prima versione abbiamo trovato un pezzo che ricorda il gomaeva che avvolgeva il tallone fornendo un certo sostegno (piuttosto poco) ma che non evitava movimenti indesiderati nell'atterraggio.

In questa nuova versione, quel pezzo è sostituito da un nuovo plastificato che circonda il tallone e disegna un semicerchio che sembra sostenere le caviglie inferiori. Questa maggiore coerenza fornisce un maggiore senso di sicurezza nel ciclo di calpestio. Soprattutto all'atterraggio. Questo è aiutato dalle mezze suole che traboccano dalla tomaia della scarpa e sporgono nella zona del tallone. La mezza fetta di plastica rimane rosa e aiuta a dare più consistenza all'atterraggio, evitando possibili instabilità che causerebbero l'atterraggio su un materiale così morbido.

Quello che si ottiene con un'intersuola oversize, soprattutto nella zona del tallone, è di aumentare la stabilità percepita dal corridore durante la gara.


Nike Epic React 2

La suola non cambia... Non ne aveva bisogno.

Abbiamo commentato nella recensione di Nike Epic React che avevamo dubbi sulla durata della suola. Oggi, a un anno dal suo lancio e a più di 600 km da loro posso assicurarvi che sono durevoli, quindi rettifico l'apprezzamento che ho fatto all'epoca.

La realtà è che quando abbiamo tolto le scarpe da ginnastica dalla scatola, sembrava che la parte anteriore della suola che è nuda, vicino al pezzo di punta blu, è schiuma React e sembra consumata. Con i primi utilizzi, quell'area sembrava consumarsi rapidamente. Ma dopo 600 km vi lascio una foto. Non è cambiato quasi per niente. C'è usura ovviamente, ma molto meno di quanto pensassi.

Nike Epic React 2

La suola della Nike Epic React 2 non cambia

In questa Nike Epic React 2 non ci sono cambiamenti, quindi vi assicuro che la sua durata è molto buona. E la sua tenuta anche sul bagnato non è male.

Nike Epic React 2

Una tomaia che si attacca al piede

Nike Epic React 2

La tua tomaia è una seconda pelle. Stiamo parlando di un modello che compete direttamente con un Adidas UltraBoost che ha anche quel concetto di bottino che avvolge il piede.

Il mio consiglio è di prendere mezza misura in più mentre la parte superiore si attacca al piede e chiediamo una sensazione di soffocamento.

Con le Adidas Ultra Boost la stessa sensazione. Tuttavia questa seconda versione, ho avuto la sensazione di essere un tessuto che permette una maggiore mobilità. Meno pressione sull'avampiede. È una scarpa super ventilata, quindi è ideale per la primavera, l'estate. E quello che non perde è il suo stile di vita totale.

L'intera tomaia leggera è un pezzo unico e si integra perfettamente con gli occhielli per personalizzare la calzata. E il design a forma di stivale rende facile indossarli.

  • La caduta della scarpa rimane: 10 mm.

Quindi stiamo parlando di una scarpa con tacco a spillo con un'ottima ammortizzazione, ottima calzata con una migliore stabilità e un peso super basso, qualcosa a cui poche scarpe si avvicinano: New Balance 890v7 (200 grammi su una 9.5USA) o Hoka One One Match 2 per esempio.

Conclusioni

Non ti imbroglierò. Questa modella mi ha fatto innamorare. Amo la morbidezza della sua impronta, la vestibilità e la sicurezza che mi offre ora in fuga. La sua durata è più che accettabile e, oltre a ciò, sono belle e si possono combinare con i vostri abiti più informali o urbani. E se parliamo anche di un prezzo che si aggira intorno ai 120 euro, ci troviamo di fronte a un bestseller totale per questo 2019.

Opinioni di Nike Epic React Flyknit 2

Sii il primo a scrivere una recensione

- -

Valutazione media
Dagli utenti

Max: -
Min: -

Leggerezza

-

Ammortizzazione

-

Flessibilità

-

Risposta

-

Stabilità

-

Grip

-

Domande e commenti da Nike Epic React Flyknit 2

Non ci sono domande o commenti