Nike Tempo NEXT %


Servizi

Leggerezza
Ammortizzazione
Flessibilità
Risposta
Stabilità
Grip

Caratteristiche

Id
Values
Genere Uomo , Donna
Drop 9mm
Ammortizzazione Alto
Costituzione Medio
Impronta Neutro , Supinatore
Superficie Asfalto
Uso Allenamento , Varie
Piede Cavo , Normale
Appoggio del piede Tallone
Distanza Corto , 10K , Mezza maratona , Maratona

Foto Nike Tempo NEXT % :

Le Nike Tempo NEXT% sono l'evoluzione delle pluripremiate Nike Alphafly Next%. La differenza è che questo modello Tempo Next% è principalmente orientato all'allenamento o alla competizione ed è per chi cerca più comfort e morbidezza in gara.

Il sistema NEXT% incorporato nelle Tempo varia da Alphafly. Troveremo una piastra del cambio prodotta con una mescola più morbida che fornisce sensazioni più piacevoli in gara, maggiore comfort per poter fare più km.

Ma allo stesso tempo permettono anche di rendere la scarpa più stabile e sicura ad ogni passo. Troveremo anche la schiuma ZoomX, che combina morbidezza e ritorno di alta energia in due zone: nella parte anteriore del piede e nella zona centrale sopra la piastra di carbonio.

E nella zona del tallone per proteggere l'impatto dell'atterraggio, troviamo la tecnologia Nike React Foam.

E la grande novità di questa generazione Next% sono i pod Zoom Air che troveremo nell'avampiede del Nike Tempo Next% per ottenere un eccellente smorzamento reattivo e una maggiore sensazione di propulsione in ogni passo.

Le Nike Air Zoom Tempo NEXT% hanno un prezzo di partenza di 200€ e sostituiscono la Nike Air Pegasus Turbo 2.Nike Air Zoom Tempo NEXT%.

Review da Nike Tempo NEXT %

Redazione

Redazione

Tester

8.1 8.1

Quando si è appassionati di scarpe da corsa e ci si trova di fronte a un modello come la Nike Air Zoom Tempo Next, ci si sente un po' sopraffatto. Correre, scrivere e commentare un modello che ha due armi di convinzione indistruttibili: i maratoneti più veloci del mondo usano la sua tecnologia per raggiungere i loro record e, d'altra parte, la più importante azienda sportiva del mondo mette in moto tutta la sua macchina di marketing per esaltare le sue virtù. Non dirmi che non senti una certa pressione? Scherzi a parte, stavo affrontando il test di queste Tempo Next % con un'aspettativa reale: migliora davvero i tuoi tempi tra il 4 e il 6%? La sensazione di rimbalzo è così pronunciata come dicono? È una sensazione artificiale durante la corsa? Funzionano quelle due capsule che troviamo nell'avampiede? Se volete scoprirlo, continuate a leggere.

Nike Air Zoom Tempo Next; scarpe per l'allenamento o per competizione

Il primo dubbio che surge quando hai la scarpa tra le mani è se stai guardando una scarpa da allenamento o da competizione. La marca non lo dice troppo chiaramente nelle sue promozioni: "Queste scarpe vi aiuteranno ad aumentare la vostra velocità e a preparare il vostro corpo alla competizione", spiega Elliott Heath, product manager di Nike. Una scarpa che prepara il corpo alla competizione? Capite cosa significa? Si può interpretare che è una scarpa molto veloce, per allenamenti di qualità come serie, cambi di ritmo, fartlek? Quindi non è un modello per le corse?

Nike-air-zoom-tempo-next

Secondo me, questa è una scarpa diversa. Un modello che puoi usare sia per l'allenamento che per la corsa, probabilmente la scarpa veloce più versatile di Nike. Puoi usarlo per un allenamento, così come per correre la tua 10k per un personal best, una mezza maratona o anche una maratona. Ho chiarito qualcosa?

Nike air zoom tempo prossimo recensione

Vi darò alcuni esempi e forse potrete identificarvi in uno di questi gruppi di corridori.

  • Corridore di 80 kg che corre 3 giorni a settimana a un ritmo tra 4:30 e 4:45 per distanze di 10k e mezza maratona. Cerca una scarpa che lo accompagni nelle sue corse, serie e che il giorno della gara gli dia un plus nella corsa senza perdere ammortizzazione e con la massima reattività possibile. 
  • Corridore di 68 kg con passo intorno ai 3 ,50-4,00 m/km che cerca una scarpa per battere i suoi tempi migliori nella media distanza o anche nella maratona, ma ha bisogno di un'ammortizzazione extra perché non gli piacciono i modelli troppo radicali nella sua intersuola: Buona opzione (tenete presente che è una scarpa da 285 grammi in un 9 USA. Le capsule e la piastra di carbonio lo compensano, ma non è una scarpa particolarmente leggera).
  • Corridore di 86 kg che cerca una scarpa con una buona ammortizzazione e se possibile un po' di reattività in più per aiutarlo a migliorare i suoi tempi. Passi intorno ai 5:00 m/km. Tutte le distanze, dalla 10k alla maratona. Qui sarà importante la tecnica di corsa del corridore. Se hai una tecnica di corsa decente potrai usarla fino alla maratona. In caso contrario, sarà un'opzione valida fino a 21k.

Sensazioni di corsa con la Nike Air Zoom Tempo NEXT

Forse questa scarpa mi ha dato una delle sensazioni più uniche che abbia mai avuto testando scarpe da corsa e vi assicuro che ho testato centinaia di modelli. Ricordo solo una sensazione completamente diversa da quando ho provato le Hoka One One o le Asics Metaride per la prima volta.

La sensazione è quella di camminare su due punti del piede: tallone e metatarso. In altre parole, solo 2 punti di sostegno. Questa sensazione si accentua quando si cammina: appoggio il tallone, il piede si sposta in avanti, abbassando la punta fino a toccare il suolo, ma prima di sostenere la zona dell'arco plantare, si atterra sulle capsule Air Zoom che sono strategicamente posizionate sotto i metatarsi. A contribuire a questa sensazione è la rigidità fornita da una piastra in fibra di carbonio completa che va dal tallone alla punta.

Non appena si inizia a togliere il tallone da terra, si nota che le due capsule scattano insieme. Lo stesso accade con la schiuma ZoomX, per sentire immediatamente un senso di slancio mentre la capsula recupera il suo aspetto iniziale, contando sulla semi-rigidità della piastra di carbonio per recuperare la sua posizione. Ed è questa la magia di questa scarpa. Quando si corre si sente esattamente la stessa sensazione, ma accentuata quando si atterra sul mesopiede, si inizia a caricare il peso sui pod e si finisce con un decollo vitaminizzato che si percepisce molto chiaramente.

Nike-air-zoom-tempo-next

Nike-air-zoom-tempo-next

È una sensazione confortevole quando si corre NO. È un modo efficace e più veloce di correre, SI.

Tecnologie dell'intersuola

Dobbiamo riconoscere le tante tecnologie che possiamo trovare in questo modello. È una vera esplosione e tutto il nostro riconoscimento a questa "arma di distruzione di massa contro il crono" come definito da Jordan Santos, rinomato dottore in fisiologia dell'esercizio, in Runnea Podcast. Due cuscini come trampolino di lancio, piastra in carbonio per stabilizzare e fissare il piede e un sacco di schiuma React nella zona del tallone e dell'avampiede, e ZoomX nella metà e nell'avampiede. La tomaia è realizzata in un unico pezzo simile a un calzino, senza linguetta e con una sensazione ruvida ma un'ottima vestibilità.

  • Un sistema di allacciatura spostato su un lato dell'avampiede con fino a 8 fori per la massima personalizzazione del grip e lacci piatti che richiedono 2 passanti per tenerli in posizione.

Nike-air-zoom-tempo-next

  • Un tacchetto con qualche rinforzo per evitare movimenti indesiderati e una striscia riflettente per aiutare quando si indossa la scarpa.

Nike-air-zoom-tempo-next

  • E una suola in gomma con apparentemente buona durata e presa grazie al design a forma di onde del del mar.

Nike-air-zoom-tempo-tempo-next

Cosa ci è piaciuto di più

  • Innovazioni tecnologiche che funzionano. Il senso di slancio è più che evidente

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Non è una scarpa comoda, ma forse non dovremmo pretendere che lo sia. Ho i miei dubbi. Come scarpa da allenamento, forse sì.

Conclusione

Nike è la marca per tutti i corridori, daquello "popolare" a quello che può permettersi di pagare i 200 che costa questo modello. Disegna e produce scarpe aspirazionali, alla portata di pochi in modo che ci possiamo sentiamo come Kipchoge stesso. È come la Formula 1. Vediamo il futuro Renault di Fernando Alonso e ci vediamo riflessi nella Renault Megane alla nostra portata. La Nike Air Zoom Tempo NEXT è una scarpa che si basa sulla tecnologia per farci correre più velocemente. E non possiamo che farle un applauso.

Opinioni di Nike Tempo NEXT %

Sii il primo a scrivere una recensione

- -

Valutazione media
Dagli utenti

Max: -
Min: -

Leggerezza

-

Ammortizzazione

-

Flessibilità

-

Risposta

-

Stabilità

-

Grip

-

Domande e commenti da Nike Tempo NEXT %

Non ci sono domande o commenti