Come capire se i vostri Campus adidas sono autentici o falsi

Sneakers news
Come capire se i vostri Campus adidas sono autentici o falsi
RUNNEA
Da RUNNEA
Redacción RUNNEA Team
Inserito il 26-12-2023

Anche se non avete mai sentito parlare delle adidas Campus, sicuramente le avrete viste da qualche parte e vi saranno diventate familiari. Negli ultimi anni sono state una delle sneakers adidas più utilizzate. Questo può essere dovuto alla loro semplicità e, allo stesso tempo, al loro tocco classico, facilmente abbinabile a diversi stili di abbigliamento.

Zapatillas Adidas más vendidas esta semana

Sneakers Adidas

Questa nota saga è iniziata negli anni ' 80, quando il marchio americano decise di rilasciare lo stesso modello che aveva già rilasciato negli anni '70, ma con il nome di adidas Campus. All'inizio erano progettate per i campi da basket, ma con il boom degli anni '80 passarono all'hip hop e alla moda. Il modello di quel periodo si chiama adidas Campus 80s.

VeroAdidas Campus - Immagine 1

adidas Campus un classico da indossare

Per 40 anni abbiamo visto artisti indossare queste scarpe per vestirsi o per tenere concerti. Una circostanza che ha dato vita a decine di collaborazioni diverse. E il fatto è che le Campus, sebbene siano piuttosto semplici e i colori non siano i più stravaganti,hanno un'infinità di design diversi ed eleganti.

Arrivando ai giorni nostri, queste sneakers adidas hanno guadagnato ancora una volta la fama raggiunta anni fa, con il modello degli anni '00. Grazie alla collaborazione con Bad Bunny, uno dei cantanti più famosi al mondo, adidas è riuscita a collocare questo modello in un punto molto alto della moda.

Quando un modello sneakers diventa molto famoso, ci sono sempre imitazioni sul mercato. Ecco perché la domanda di oggi è: sapete distinguere le adidas Campus originali da quelle contraffatte? Siamo qui per questo e vi daremo alcuni consigli che vi saranno molto utili per scoprire la veridicità delle scarpe.

VeroAdidas Campus - Foto 2

Caratteristiche delle adidas Campus originali

Per cominciare, diamo un'occhiata più da vicino al design della scarpa originale. La caratteristica più evidente sono i denti delle famose 3 adidas. Tra di esse si possono notare dei fori per la traspirazione.

È molto importante osservare come è fatta la scarpa: quali sono le diverse parti e dove e come sono unite tra loro. Ad esempio, la punta è cucita con due file di punti paralleli, mentre il tallone con una sola. I lacci hanno un rinforzo che, anche se nascosto, sporge leggermente.

Non sei sicuro di quale scarpa scegliere?

In pochi semplici passi ti aiuteremo a scegliere la scarpa running giusta per te.

Vai al Shoe Finder

Dal momento che abbiamo menzionato il tallone, possiamo vedere che ha due diversi strati. Quello superiore presenta il nome del marchio, mentre questo presenta alcune lacune ed è riempito direttamente con il tessuto della tomaia. I due strati sono uniti da una cucitura regolare. Infine, c'è un altro pezzo vertical che presenta 3 cuciture in totale. Due agli angoli e una al centro.

Il marchio si trova sul tallone, mentre un altro logo è presente sulla linguetta. Sebbene il design sia diverso, lo stile è lo stesso. Lo sfondo è sempre in tessuto, che riempie gli spazi lasciati dal logo. Anche la linguetta è imbottita, così come l'intera area del foro in cui inserire il piede. Anche se l'imbottitura non è enorme, a prima vista e anche nelle foto si può vedere come è fatta.

VeroAdidas Campus - Foto 2

5 fattori chiave per sapere se le adidas Campus sono un vero affare

Dopo una piccola analisi possiamo cercare questi dettagli nel nostro modello, questo è il modo più efficace per cercare gli errori. Se questo non è stato d'aiuto e avete ancora qualche dubbio, ecco cinque fattori importanti e molto caratteristici che di solito sono fondamentali per individuare i falsi. Anche se ci sono diversi modi per capire se si tratta di falsi, come dice adidas sul suo sito web, il modo più affidabile per sapere se sono vere è quello di acquistarle nei negozi ufficiali.

La scatola

D'altra parte, se le abbiamo già e vogliamo chiarirne la veridicità, possiamo iniziare dalla scatola. È molto importante verificare che il codice riportato sulla scatola corrisponda all'etichetta interna ed esterna. Inoltre, le scatole ufficiali non si sgualciscono o si deformano facilmente . La sensazione al tatto della scatola è un fattore chiave: se la scatola sembra molto debole e leggera, significa che non è autentica.

È importante anche verificare quale sia la scatola ufficiale delle adidas Campus, in modo da poter capire subito se sono ufficiali o meno. Se la scatola non è uguale a quella che appare nei negozi e nei siti web ufficiali , è molto probabile che le scarpe siano false.

RealAdidas Campus - Foto 4

Fabbricazione

Anche se spesso non è evidente, le copie delle sneakers presentano spesso cuciture e dettagli non rifiniti . Le scarpe avranno sempre tutti i dettagli stirati e la qualità del materiale sarà evidente. Se osservando le cuciture si notano imperfezioni o irregolarità, è molto probabile che le adidas che stiamo analizzando siano dei falsi.

Come abbiamo già detto, anche il materiale è molto importante, soprattutto in questo modello, poiché la sensazione al tatto è molto caratteristica. Dobbiamo tenere conto che il materiale utilizzato da adidas è di buona qualità e resistente, se passandoci sopra il dito le scarpe si segnano molto facilmente, sono false . Anche lo spessore e la consistenza sono elementi da tenere in considerazione.

Posizione RUNNEA SCORE
  1. Nike Air Force 1 9.6
  2. Adidas Handball Spezial 8.8
  3. Adidas Samba OG 8.5
  4. Nike Jumpman Two Trey 8.5
  5. Adidas Climacool 7.5
  6. Adidas NMD V3 7.5
  7. Adidas Retropy E5 W.R.P. 7.3
  8. Adidas Ozelle 7.2
  9. New Balance Numeric Brandon Westgate 508 7.1
  10. Skechers Garza 7.1
  11. Puma Palermo OG 7.0
  12. Adidas Samba Decon 7.0
  13. Skechers Go Walk 7 6.9

Suola

La suola ha forme molto caratteristiche, quindi può essere un modo semplice per cercare un'imperfezione. Nel caso di Campus, la suola presenta due linee ondulate più spesse e molte linee più sottili con un bordo più dritto. Tutte le suole devono essere uguali in tutte le scarpe dello stesso modello, quindi se ci sono differenze, la scarpa che stiamo analizzando non sarà quella ufficiale del marchio.

Etichetta interna

Le adidas Campus ufficiali hanno sempre un'etichetta interna che sarà molto utile per capire se siamo di fronte a un'imitazione di una scarpe o se sono originali. Su questa etichetta compaiono sempre le seguenti informazioni:

  • Paese di origine
  • Data di produzione
  • Codice articolo
  • Genere
  • Codice a barre bidimensionale
  • Un codice seriale univoco.

RealAdidas Campus - Foto 5

Prezzo eccessivamente basso

Anche se sembra abbastanza logico, a volte i prezzi troppo bassi attirano talmente tanto la nostra attenzione che non prestiamo attenzione al negozio o al prodotto stesso. La cosa migliore da fare è andare sui siti web ufficiali e controllare il prezzo attuale del Campus. Un prezzo molto basso è segno che non è autentico e ciò che non paghiamo con i soldi lo paghiamo con la mancanza di qualità del prodotto.

Con questi dettagli possiamo verificare l'originalità delle adidas Campus che ci piace indossare con i nostri look più casual. Tenete presente che questa saga ha molti modelli diversi e che potrebbero essercene alcuni che non corrispondono alle caratteristiche che abbiamo menzionato qui, in tal caso date un'occhiata agli ultimi consigli sugli 5 o cercate l'aspetto di quello ufficiale e ripassate le caratteristiche.

RUNNEA

RUNNEA

Redacción RUNNEA Team

Un team composto da giornalisti e professionisti della running. Se desiderate che scriviamo su un argomento particolare, contattateci.

Hai scritto: