Nike Pegasus 39

8.8
SCORE

Prezzo originale Nike 119,99 €

Da 108,00 €



Caratteristiche

  • Genere
    Uomo Donna
  • Peso Uomo
    270 gr
  • Peso Donna
    230 gr
  • Drop
    10 mm
  • Ammortizzazione
    Neutro
  • Costituzione
    Leggero Medio
  • Impronta
    Neutro
  • Superficie
    Asfalto
  • Uso
    Allenamento Gara
  • Ritmo
    Medio Alto
  • Piede
    Normale
  • Appoggio del piede
    Tallone
  • Distanza
    Corto 10K Mezza maratona Maratona
  • Colore
    Amarillo Azul Marrón Naranja Negro
  • Anno
    2021
Leggerezza
9
Ammortizzazione
9
Flessibilità
9
Risposta
10
Stabilità
8
Grip
7

Premi

I redattori e i tester premiano i loro modelli preferiti

Foto Nike Pegasus 39

1 / 4

È arrivata una nuova edizione della scarpa running più premiata e, perché non dirlo, più venduta Nike. Vi presentiamo la nuova Nike Pegasus 39 per deliziare gli amanti del running alla ricerca di scarpe con le migliori caratteristiche e tecnologie del mercato. Vi aggiorniamo su tutte le novità dell'atteso modello Oregon: non potete perdervelo!

Analisi delle scarpe Nike Pegasus 39

La collezione di scarpe running più longeva di Nike si aggiorna per deliziarci con una delle linee più vendute sul mercato. Più leggera, più comoda e più sostenuta: la Nike Pegasus 39 è stata ottimizzata, aumentando la velocità, probabilmente per una transizione fluida ed energica dal tallone alla punta. Diamo un'occhiata!

Nike Pegasus 39, un modello all-terrain con le ali

Si tratta dell'ultimo aggiornamento della scarpa running Nike più venduta nella storia, un'icona assoluta per i runner più popolari e gli atleti d'élite che implementa le ultime tecnologie dell'azienda Oregon. La versione precedente, la Nike Pegasus 38, è entrata in commercio, con una totale riprogettazione della tomaia e l'implementazione della sofisticata tecnologia React, il risultato? Una scarpa da allenamento più leggera che permette di aumentare la velocità di gara.

Nike Pegasus 39, novità

La 39esima edizione della Nike Pegasus è un altro passo in avanti verso la scarpa di alta gamma che si "allontana" un po' dal concetto di racer e torna, invece, alle origini, una scarpa universale, non solo per le gare. Si approccia quindi aun pubblico più ampio. Una scarpa all-in-one.

Sebbene sia vero che è ancora un riferimento per i runner con passo neutro, gli ultimi aggiornamenti della collezione Pegasus sono diventati più veloci e leggeri. In termini di tecnologia, queste Nike Pegasus 39 incorporano ancora la tecnologia React nell'intersuola, presente per la prima volta nella storia nella Nike Pegasus 37. In quest'ultima versione, tuttavia, è stata inserita una tecnologia che permette di ridurre le emissioni di CO2. Nella zona dell'avampiede e del tallone è stata aggiunta un'unità Zoom Air per garantire un'energia superiore durante la corsa. Tuttavia, la zona del tallone è stata rinforzata e la calzata è stata migliorata per aumentarne la stabilità.

Nike Pegasus 39, composizione

Ogni singolo componente di queste Pegasus 39 dell'azienda americana è stato analizzato e progettato nei minimi dettagli per offrire una sensazione totalmente naturale durante la corsa.

La Pegasus alleggerisce il peso della tomaia e incorpora una banda che modera la pressione dei lacci insieme alla tecnologia Flywire per mantenere il piede ben sostenuto chilometro dopo chilometro.

Nike Pegasus 39, tallone

Con un tallone progettato per ottimizzare l'atterraggio e facilitare la transizione del piede dal tallone alla punta, questo modello è tutto ciò di cui avete bisogno per correre quotidianamente con il massimo comfort.Offre, inoltre, maggiore sicurezza e stabilità in fase di atterraggio.

Infine, la suola del modello presenta un design waffle con scanalature per una trazione eccellente e un movimento naturale.

Nike Pegasus 39, specifiche tecniche

Nike Pegasus 39, caratteristiche tecniche

La tanto attesa Nike Pegasus 39 è arrivata. Una delle scarpe running più vendute nella storia del running è arrivata con importanti novità per continuare a essere una delle scarpe preferite dal pubblico.

Con un nuovo design della sezione del tallone che include una nuova unità Zoom Air e una tomaia con linguetta separata che alleggerisce il peso del modello rispetto ai suoi predecessori, le Pegasus 39 si presentano come autentiche scarpe all-terrain per allenarsi e gareggiare in tutti i tipi di distanze su asfalto, dalla 10k alla maratona, con la massima trazione garantita!

Il sistema di allacciatura è un vero e proprio richiamo visivo. Un ritorno alle origini in tutti i sensi. L'obiettivo è quello di migliorare la calzata a piacimento del corridore.

Disponibili in un'ampia gamma di colori a un prezzo originale di 119,99 €, si possono acquistare sul sito ufficiale del marchio.

Review da Nike Pegasus 39

13 giugno 2023

8.5

Pro

  • Molto versatile
  • Buona protezione del piede
  • Durevole, di buona qualità

Contro

  • Ci piace di più il design della versione precedente

Nike Pegasus: ritorno alle origini con le tecnologie più avanzate del momento.

Il mondo si muove a tutta velocità. Questa non è un'opinione, è una realtà. E la velocità è così vertiginosa che spesso dobbiamo guardare indietro, trarre ispirazione dal passato e reinventare il futuro sulla base di ciò che abbiamo visto e imparato anni prima. Questo è senza dubbio uno dei successi della moda. Ecco perché i pantaloni svasati, i volant, i colori pastello... tornano di moda di tanto in tanto. Nel mondo della running questa tendenza è molto attuale. Oggi vi parlo della mia scarpa da corsa preferita, la scarpa che ho testato in più modelli, dalla sua 29esima versione e non ha mai fallito. Ho provato tutte le nuove versioni. E se dovessi riassumere in una frase le mie sensazioni dopo 3 settimane di corsa con le nuove Nike Air Zoom Pegasus 39, sarebbe: ritorno alle origini sfruttando le tecnologie del presente.

Basta dare una rapida occhiata al nuovo modello del marchio dell'Oregon per rendersi conto delle somiglianze con le versioni precedenti. Il suo modello, l'allacciatura, i contrafforti sul tallone, persino la forma. Tutto ispira un'aria d'altri tempi. Eppure stiamo parlando di una scarpa che incorpora nuovi materiali, nuove tecnologie, una zona del tallone rinnovata, 2 capsule Air Zoom e ancora qualche grammo in meno rispetto alla versione Pegasus 38. Cosa chiedere di più?

Per quale tipo di corridore sono consigliate le Nike Pegasus 39?

A partire dalla Nike Pegasus 36 abbiamo assistito all'ossessione del marchio di concentrarsi su un tipo di corridore più veloce, alleggerendo e convertendo le Pegasus in un modello che si era caratterizzato per la sua versatilità in una scarpa da corsa quasi mista. Ci sono riusciti. La Pegasus è diventata una scarpa, leggera, veloce, reattiva, elegante. Ma qual era l'essenza delle Pegasus? Versatilità, ammortizzazione, comfort. La Nike Pegasus 39 recupera quell'essenza, e non solo per il suo design che ricorda per molti aspetti quello della Nike Pegasus 35 (date un'occhiata e fatemi sapere).

Anche nel tipo di corridore su cui si concentrano. È una scarpa che recupera un'ottima ammortizzazione (ora include due capsule Air Zoom, come accade per la Nike Vomero), è una scarpa più larga nella zona dell'avampiede, più confortevole, con una calzata eccellente e per corridori di quasi tutti i pesi, fino a 85 kg circa.

Il bello di un modello come questo è che potete usare le Pegasus 39 per le vostre corse di 50 minuti per schiarirvi le idee o perdere peso, ma anche per correre una maratona o una 10k sotto i 4:30 m/km. Questo è ciò che Pegasus è sempre stato, e questa è l'essenza di ciò che questa versione 39 riporta.

Cosa ci è piaciuto di più delle Nike Pegasus 39?

Potremmo entrare nel dettaglio di tutte le nuove caratteristiche e delle specifiche tecniche di queste Nike Pegasus 39, ma per questo avete già la scheda prodotto su RUNNEA. Voglio concentrarmi su questo aspetto, che secondo me è il più importante quando si tratta di scegliere un modello di scarpa da corsa piuttosto che un altro. Che cosa spicca in questa scarpa running iconica? Che cosa ci è piaciuto di più? Nel caso del Pegasus 39 ci sono 3 aspetti che vorrei sottolineare.

  1. Versatilità, una scarpa per un'ampia gamma di corridori: il principiante, chi vuole solo un paio di scarpe da corsa, chi vuole correre sotto i 4:30 m/km, chi corre oltre i 6 m/km, chi fa maratone, chi corre per tenersi in forma o chi corre per superare una prova agonistica.
  2. Nuova zona del tallone: Nike ha ricostruito l'intera zona del tallone della scarpa per migliorare la calzata e la protezione del piede. Probabilmente i designer sono consapevoli del fatto che il profilo dell'acquirente di questo modello è un heel striker (cioè che atterra quando corre sul tallone). Nei modelli precedenti, questa ricerca di velocità e leggerezza ha portato a ridurre il materiale che aiuta a sostenere e trattenere la parte importante del tallone durante la corsa.
  3. Durata: Se avete avuto una Pegasus 37 o 38, noterete che il primo giorno in cui abbiamo corso con loro, l'intersuola era segnata da una sorta di scanalature che davano la sensazione di una perdita di efficienza dell'ammortizzazione. Sebbene Nike ci avesse assicurato che si trattava solo di un problema estetico e che non influiva sulla capacità di ammortizzazione, nella versione 39 questo difetto scompare quasi completamente. L'intersuola REACT è stata ridisegnata e ora è formata da una sorta di multi-scanalature che evitano di apprezzare quei "segni" che venivano lasciati nella schiuma a causa della sua continua contrazione ed espansione. Bella mossa di Nike.

Nike Pegasus 39, punti di forza di questa iconica scarpa da corsa del marchio dell'Oregon - foto 1

Opportunità di miglioramento della Nike Pegasus 39

Sappiamo già che quando tocchiamo alcuni aspetti del design di un prodotto corriamo il rischio di migliorarlo, ma corriamo anche il rischio di trovare detrattori di queste modifiche. Nel mio caso, e si tratta di un'opinione puramente personale, preferisco questa versione del Pegasus 39 rispetto alla 38, ma mi piace il design della versione precedente (o meglio delle versioni 36, 37 e 38 che sono cambiate pochissimo).

Il concetto di design è così ampio che ognuno di noi può avere la propria opinione, quindi sta a voi dare la vostra opinione sul nuovo design. Penso che lo stile ricordi le scarpe di 4-5 stagioni fa. Ma Nike gioca anche con questo. I lanci di successo delle scarpe running Nike iniziano sempre con un design molto sobrio e poco spettacolare. Il loro obiettivo è che il lancio di un nuovo modello non danneggi le scorte e quindi le vendite dei modelli precedenti. In altre parole, se si confrontano i modelli Pegasus 39 in uscita nel maggio 2022 con i modelli Pegasus 38 attualmente in commercio, è normale.

Ma con il passare delle settimane Nike lancerà tutta la sua artiglieria e inizieremo a vedere l'intera gamma di nuovi modelli. E qui l'azienda americana sta lavorando molto bene e ci sorprenderà sicuramente con design spettacolari.

Conclusioni finali sulle Nike Pegasus 39

La Nike Pegasus 39 è una scelta sicura. È una scarpa che non può fallire, indipendentemente dal tipo di corridore. E questa è una garanzia di acquisto. È vero ch ci sono molte alternative sul mercato che hanno anche il loro modello "Pegasus" nel loro catalogo. Di seguito vi presento i suoi principali concorrenti.

Nike Pegasus 39, conclusioni finali - foto 2

Quali sono i principali concorrenti della Nike Pegasus 39?

Valutazione del tester RUNNEA

  • Leggerezza: 9.
  • Reattività: 9.
  • Ammortizzazione: 9.
  • Flessibilità: 8.
  • Stabilità: 8.
  • Presa: 8.

Opinioni di Nike Pegasus 39

Sii il primo a scrivere una recensione

-

Valutazione media
Dagli utenti
Max: -
Min: -
Leggerezza
-
Ammortizzazione
-
Flessibilità
-
Risposta
-
Stabilità
-
Grip
-
8.8
SCORE

Nike Pegasus 39 sono al 91 posto nella classifica delle migliori scarpe running.

Sei un fan delle Nike Pegasus 39?

Visualizzare tutti i modelli di:  
La nostra selezione

Anche da Nike