30-08-2022 Running news

Quando usare i bastoncini nel trail running?

Quando usare i bastoncini nel trail running?
Matteo Russo
Da Matteo Russo
Gionalista e corridore in progress

I bastoni da trekking sono già un complemento che è diventato indispensabile per chi corre in montagna. E ancora di più quando si tratta di lunghe distanze, comprese le ultra distanze. Ma...quando è meglio usare i bastoncini nel trail running? Noi di Runnea siamo convinti che non si tratti solo di un accessorio in piú, perché è una risorsa che può apportare molteplici benefici e contribuire a migliorare le prestazioni.

Naturalmente, sono molte le variabili che entrano in gioco quando si scelgono i bastoni da trail running e/o da trekking per i vari percorsi in montagna: lunghezza del percorso, tipo di impugnatura, materiale, dimensioni, peso, se sono pieghevoli o meno, telescopici e persino la loro maneggevolezza, tra le altre cose.

Con questo post, noi di Runnea cerchiamo di aiutarvi e di darvi alcuni suggerimenti e consigli non solo per acquistare questi bastoni, ma anche per utilizzarli in modo efficiente in ogni vostro allenamento o gara.

Quando e quali sono i vantaggi dei bastoncini da trail running? - foto 1

Quando e quali sono i vantaggi dei bastoncini da trail running?

Per poter prendere una decisione definitiva sull'uso o meno dei bastoncini da trail/trekking, è necessario esaminare alcuni dei vantaggi specifici che offrono:

  • Maggiore stabilità durante la corsa perché si offrono un maggiore sostegno e favoriscono l'equilibrio.
  • Riduzione di possibilità danni alle articolazioni.
  • Coinvolgimento della parte superiore del corpo, il che significa che fanno in modo che la tensione si scarichi sulle gambe durante le salite e le discese.
  • Eseguire sessioni di allenamento a ritmo costante.

"I bastoncini da trail sono interessanti da usare quando si affrontano pendii ripidi o piste molto lunghe. Questi bastoncini ci permettono di avere 3 appoggi invece di 2 (quando corriamo senza), il che distribuisce il peso del corpo tra le gambe e le braccia, riducendo lo stress sulla parte inferiore del corpo", afferma Iker Muñoz, dottorando in Scienze dell'attività fisica e dello sport, aggiunge anche che l'uso di questo complemento di montagna "richiede un periodo di adattamento affinché la nostra tecnica sia efficiente".

È importante scartare l'idea diffusa che questi tipi di bastoncini siano usati solo in salita per aumentare la stabilità, aggiungere più sostegno e ridurre l'affaticamento delle gambe; sono essenziali anche in discesa. "Se abbiamo una buona tecnica con i bastoncini ci farà scendere più velocemente, riducendo l'effetto frenante (componente eccentrica) della discesa sulle gambe. In questo modo viene danneggiata di meno la nostra muscolatura (a causa del continuo lavoro di frenata eccentrica in discesa), molti lettori sanno sucuramente di cosa sto parlando. Quella sensazione di tensione nei quadricipiti nelle discese molto ripide, quando dobbiamo controllare la velocità", sottolinea Muñoz.

Come abbiamo indicato, questo tipo di accessorio per gli amanti della montagna e/o dell'escursionismo è più associato alle lunghe distanze, anche se è vero che sempre più atleti li utilizzano in gare specifiche come i chilometri verticali. "Tuttavia, è vero che più l'evento è veloce, più è difficile usarli a causa della coordinazione dei quattro arti ad alta velocità, in questo senso se non siamo molto esperti possono ostacolarci più che avvantaggiarci", dice Iker Muñoz, che è anche appassionato di corsa in montagna.

Qual è la misura ideale di un bastone da trail running? - foto 2

Qual è la misura ideale per i bastoncini da trail running?

Indubbiamente, le dimensioni e la lunghezza del bastoncino da trail running e/o da trekking da scegliere sono uno dei fattori decisivi nella scelta di un modello o di un altro. La formula matematica è semplice e veloce da applicare:

Altezza dell'atleta (cm) x 0'66-0'68 = lunghezza dell'asta.

In ogni caso, per avere un riferimento, ecco le indicazioni approssimative dell'altezza e dell'altezza media della canna:

  • Altezza inferiore a 155 cm: lunghezza dell'asta 100 cm.
  • Tra 156 cm e 172 cm: lunghezza dell'asta 110 cm.
  • Da 173 a 182 cm: lunghezza del bastone 120 cm.
  • Altezza superiore a 183 cm: lunghezza del bastone 120 cm.

Più o meno, avendo un'idea chiara della lunghezza dei bastoncini da montagna da utilizzare, è necessario anche sottolineare che correre con i bastoncini da trail implica un adattamento della tecnica di corsa, perché "può non essere necessario correre con i bastoncini su tratti pianeggianti o in leggera pendenza, ma su salite e discese dobbiamo essere in grado di correre con facilità, coordinando piedi e bastoncini". In alcune occasioni, più di uno di noi è inciampato in un palo quando ha fatto un'oscillazione molto ampia o non ha coordinato bene l'azione di entrambi i pali. Anche la tecnica con i pali deve essere allenata", dice Iker Muñoz.

Qual è la misura ideale di un bastone da trail running? - foto 3

Sono meglio i bastoncini in alluminio o in carbonio?

D'altra parte, è anche più che interessante chiarire il dilemma che si pone quando si parla di bastoncini in alluminio o in carbonio. È vero che l'attuale tendenza del mercato vede in vantaggio i pali in carbonio, che attualmente sono i più richiesti. In linea di massima, questi sono i loro pro e contro:

Bastoncini in alluminio: più pesanti, ma più resistenti e meno costosi.

Bastoncini in carbonio: più leggeri e maneggevoli, ma più costosi.

I 6 bastoncini da trail/trekking consigliati da Runnea

Black Diamond Alpine Carbon Z

Black Diamond Alpine Carbon Z

I bastoncini Black Diamond Alpine Carbon Z sono progettati per il trail running. Realizzato al 100% in carbonio, questo accessorio si distingue per il suo sistema di ripiegamento facile e veloce in tre sezioni. Le sue caratteristiche comprendono anche l'estrema leggerezza e funzionalità. I manici Cork Grip assicurano una presa sicura, confortevole ed ergonomica.

Raidlight Compact Carbon Ultra Evo

Raidlight Compact Carbon Ultra Evo

I bastoncini Raidlight Compact Carbon Ultra Evo sono stati creati per ottimizzare ogni vostra avventura in montagna, dando libero sfogo alla vostra passione per il trail running. Le loro caratteristiche principali sono quelle di essere compatti, leggeri e pieghevoli in 4 sezioni, rimanendo a 40 cm quando sono ripiegati. Sono inoltre dotati di manici ergonomici, progettati in 3D con schiuma EVA per aumentare la sensazione di comfort.

Leki MCT Superlite Carbon

Leki MCT Superlite Carbon

Realizzati al 100% in carbonio, i bastoncini Leki MCT Superlite Carbon sono bastoncini di alta gamma, molto versatili per qualsiasi attività sportiva all'aperto, anche se il nordic walking e il trail running sono i settori in cui danno il meglio. Questo marchio è caratterizzato dall'incorporazione di una sorta di guanto chiamato Cross Shark che si collega al manico, senza la necessità di impugnarlo costantemente. Sono estremamente leggeri e presentano un'impugnatura in schiuma con pori aperti per massimizzare la presa.

Komperdell Carbon FXP.4 Summit Vario

Komperdell Carbon FXP.4 Summit Vario

I bastoncini Komperdell Carbon FXP.4 Summit Vario hanno tutte le caratteristiche necessarie per ottimizzare le prestazioni in allenamento e nelle gare di trail running. Realizzati al 100% in carbonio, sono dotati di un'impugnatura in sughero particolarmente morbida e leggera e possono essere ripiegati in 3 sezioni. Incorporano il lucchetto Powerlock 3.0 in modo che la lunghezza selezionata non si sposti di un millimetro durante le nostre uscite.

Salomon S/Lab Sense

Salomon S/Lab Sense

La missione principale dei bastoncini Salomon S/Lab Sense è quella di offrire il massimo comfort per gli eventi e gli allenamenti di trail running e trekking. Progettato su un unico filo, include un'impugnatura in schiuma leggera, confortevole e antiscivolo. Incorpora un tubo di carbonio molto leggero e rigido, che è una garanzia di solidità in tutte le condizioni. La punta è a prova di tutto, in modo da poter attraversare in sicurezza neve e ghiaccio.

Gabel Nordic Revo

Gabel Nordic Revo

Il Gabal Nordic Revo è l'unico bastoncino da trail running in alluminio di questa particolare lista. Il suo design è pensato per attività come il nordic walking. Le sue caratteristiche principali sono la versatilità, la leggerezza e la facilità di piegatura. Questi Gabel Nordic Revo sono in grado di coprire tutte le esigenze dei più avventurosi sui terreni di montagna. Offrono una presa comoda e sono molto facili da trasportare.

Matteo Russo

Matteo Russo

Gionalista e corridore in progress

Giornalista per vocazione e fortunatamente per professione. Dicono che sognare sia libero, ma senza perseveranza, quei sogni non si materializzano. Al momento, e nonostante la pettinatura dei capelli grigi - forse troppi - sono un corridore nella costruzione, di coloro che guardano il cardiofrequenzimetro vedendo i chilometri percorsi piuttosto che il tempo investito nel percorrerli.