01-09-2021 Running news

Scarpe running per corridori di più di 100 kg

Scarpe running per corridori di più di 100 kg
  • Facebook Icon
  • Twitter Icon
  • Whatsapp Icon
Redazione
Da Redazione
Team editoriale

Questo è un tipo di domanda che ci fanno spesso da RUNNEA, e essendo ricorrente, cerchiamo di rispondere in modo che non abbiate dubbi. La questione riguarda le migliori scarpe running per chi pesa piú di 100kg, ecco la nostra lista, prendete nota!

Siamo chiari e partiamo dalla premessa che la corsa è uno sport che può essere praticato da chiunque le cui capacità fisiche lo permettano. Anche se non è l'unico, il peso è un fattore determinante per la persona che vuole intraprendere uno degli sport più efficaci e soddisfacenti che si possono praticare al giorno d'oggi. Non c'è niente di meglio che competere contro se stessi, e il running offre questa possibilità al massimo. Va da sé che questo massimo godimento richiede una ricerca delle scarpe running più adatte a voi, quindi non perdetevi quello che vi diremo di seguito.

Uno dei vantaggi della corsa è che è adatta a tutti i tipi di corridori, da quelli più magri a quelli di costituzione più robusta. Ecco perché la raccomandazione di base da seguire è quella di godersi il piacere della corsa, ma sempre con molto giudizio e testa. Un punto chiave è quindi la scelta di scarpe running adatte al profilo e alle esigenze di ogni atleta.

Le migliori scarpe da corsa per i corridori in sovrappeso

Per essere un buon runneatore, è necessario indossare scarpe running che siano perfettamente adatte ai nostri parametri fisici e al nostro stile di corsa. Ma in particolare, i corridori più pesanti dovrebbero optare per i modelli con la massima ammortizzazione, che assicurano un maggiore assorbimento degli urti, e che allo stesso tempo forniscono anche un sostegno formidabile.

Senza andare fuori tema, sappiamo che vuoi sapere quali sono le migliori scarpe running per quel profilo di runneatori che è in sovrappeso, e che supera i 100 kg. Ma un tale fatto non dovrebbe essere un pesante fardello, mai detto meglio, ma al contrario, una motivazione per essere in grado di invertire la situazione, e superare se stessi. Siamo sicuri che dovrai lavorare sodo, e ti costerà, ma ce la farai. Vogliamo vederti correre il più presto possibile!

Adidas UltraBoost 21

La rivoluzionaria tecnologia Boost è stata progettata per tutti i corridori, il suo eccellente assorbimento degli urti combinato con un fantastico ritorno di energia ad ogni passo che fai, ha reso le Adidas UltraBoost 21 una delle scarpe più popolari per i corridori con passo neutro. Per quanto riguarda il suo aspetto, arriva con importanti cambiamenti rispetto alle versioni precedenti, ed è pronta a segnare un cambiamento radicale. Se diamo un'occhiata alle nuove caratteristiche, possiamo vedere che hanno implementato il 6% più capsule Boost; adidas LEP, il nuovo sistema di torsione che aumenta la flessibilità e favorisce l'impulso. Inoltre, anche la tomaia ha subito un cambiamento grazie al tessuto Primeblue riciclato, ad alte prestazioni e con il sigillo Parlay Ocean Plastic. Tutto questo per offrire un perfetto equilibrio tra comfort, leggerezza e prestazioni.

ASICS Gel Nimbus 23

Il modello ASICS Gel Nimbus è sempre stato una delle scarpe running più popolari negli ultimi anni, soprattutto per i corridori neutri, e questa volta sono tornate con cambiamenti che non lasceranno nessuno indifferente. Nella ASICS Gel Nimbus 23 più schiuma GEL è implementata nella zona del tallone e dell'avampiede per migliorare l'efficienza del passo. La tomaia è stata modificata per migliorare la vestibilità, quindi il comfort è assicurato con questo modello top-seller del marchio giapponese.

Brooks Glycerin 19

L'ultimo modello della saga Glycerin della marca Brooks mantiene la filosofia di uno dei fiori all'occhiello della marca nordamericana con il lancio della Glycerin 19: ammortizzazione e ritorno di energia. Progettate per i corridori con passo neutro o supinatore, così come per quei runneatori che cercano di ridurre al massimo la sensazione di impatto nel loro passo.

Nike Vomero 16

Queste scarpe running arrivano sul mercato con pochi cambiamenti, dopo il restyling radicale che il modello ha subito con la Nike Vomero 15. Questa volta la sedicesima edizione delle Vomero introduce solo alcuni piccoli cambiamenti che vengono a migliorare quei dettagli che non hanno lasciato la comunità dei fan di Nike Vomero completamente soddisfatta. Tuttavia, la caratteristica principale di queste scarpe è ancora il loro alto livello di assorbimento degli urti . Questa caratteristica la rende una scarpa ideale per qualsiasi tipo di allenamento, indipendentemente dalla distanza.

Mizuno Wave Rider 25

La scarpa all-terrain per eccellenza celebra il suo 25° anniversario con l'obiettivo di offrire la massima ammortizzazione. In termini di tecnologia, la Mizuno Wave Rider 25 porta con sé la sua innovativa tecnologia ENERZY, che fornisce un maggiore ritorno di energia, permettendoti di migliorare le tue prestazioni in ogni allenamento. Inoltre, vale la pena ricordare che queste scarpe running si distinguono per la loro flessibilità, stabilità e fermezza per essere in grado di correre in modo sicuro e fiducioso.

New Balance Fresh Foam 1080 v11

La ditta di Boston, New Balance, si distingue per la sua qualità e comodità in tutte le sue scarpe running. In questo caso, con l'uso della tecnologia Fresh Foam che piace tanto ai runneatori di RUNNEA, abbiamo selezionato il New Balance Fresh Foam 1080 v11. Tutto in queste scarpe NB è stato progettato per una corsa più leggera e confortevole con transizioni più fluide, e naturalmente, vantando la massima ammortizzazione, il marchio di fabbrica della marca. In altre parole, un comfort superiore per le tue corse a lunga distanza.

New Balance FuelCell Lerato

Progettate per atleti di corporatura robusta, le New Balance FuelCell Lerato sono il compagno ideale per l'allenamento quotidiano. L'inclusione di una piastra in fibra di carbonio massimizza l'efficienza su ogni corsa a lunga distanza, garantendo al contempo un'ammortizzazione superiore e un'ammortizzazione morbida e rimbalzante.

Hoka One One Bondi 7

Anche se a prima vista questo modello top-seller del marchio francese Hoka può sembrare scomodo a causa del suo profilo alto e dell'ampia intersuola, è proprio il contrario. Uno stile unico che questa marca ha perfezionato per ottenere un'eccellente ammortizzazione accompagnata da un'estrema leggerezza in queste One One Bondi 7 Inoltre, il design curvo della zona anteriore favorisce le tue falcate per essere più dinamiche e meglio adattate al movimento naturale del piede.

Saucony Triumph 18

Modello iconico di Saucony con massima ammortizzazione per i corridori neutrali, il sistema di ammortizzazione PWRRUN+ non solo aumenta il comfort e la scorrevolezza ad ogni passo, ma fornisce anche un maggiore ritorno di energia. Inoltre, con la tecnologia FormFit nella tomaia, contribuisce a migliorare la vestibilità e il supporto di queste rinnovate Saucony Triumph 18, che presentano un perfetto equilibrio tra ammortizzazione e comfort per correre tutti i tipi di distanze a passi piuttosto morbidi.

Redazione

Redazione

Team editoriale

Una squadra composta da giornalisti e professionisti del mondo della corsa. Se vuoi che scriviamo su un argomento in particolare, contattaci.